Gossip

Tommy Lee, ex di Pamela Anderson, pubblica foto del suo pene sui social: le immagini pubblicate stupiscono

Il membro dell'ex batterista dei Motley Crüe non finiva in prima pagina dai tempi del sex tape con Pamela Anderson. Ora, a 58 anni, è però tutta un'altra cosa.
Tommy Lee, ex di Pamela Anderson, pubblica foto del suo pene sui social: le immagini pubblicate stupiscono

Instagram è un universo strano e, per usare un eufemismo, contraddittorio.

Non passa giorno senza che una foto di Vittoria Lucia Ferragni, anni uno e mezzo, debba essere pixelata in zona capezzoli per non essere tolta da Instagram, ed allo stesso tempo un 58enne sembra essere libero di pubblicare la foto del proprio pene “in attività”. Nessuno di noi se lo aspettava, eppure è successo davvero: il membro di Tommy Lee, storico batterista dei Mötley Crüe, è visibile da due ore circa sul suo profilo Instagram.

Tommy Lee decide di pubblicare le sue parti intime: la reazione del web

Non si sa bene come funzioni la censura di Instagram, ma è un fatto che il pene di Lee alberghi il suo feed ormai da due ore senza essere disturbato: nel frattempo i like sono esplosi ed i commenti pure (tra cui quello basito della moglie Brittany Furlan, che a quanto pare non sapeva dell’idea del marito di mettere le sue parti intime in zona pubblica).

Tommy Lee, gagliardo 58enne, appare nella foto in tutto il suo splendore: fisico perfetto, tatuaggi, piercing ai capezzoli ed una dignitosissima depilazione in zona inguinale: l’intento, ça va sans dire, è quello di colpire. Così, adagiato a gambe larghe sul bordo di una vasca da bagno, Lee scatta: “Oooopppsss” è la sua didascalia”.

L’immagine, da noi censurata, di Tommy Lee “senza veli”

Un pene famoso in tutto il mondo: il sex tape con Pamela Anderson

Il pene di Tommy Lee, va detto, è materia nota e controversa, e non solo perché il batterista non teme di mostrarsi in tutto il suo splendore, ma perché negli anni ’90 il fallo medesimo fu protagonista di una vicenda estremamente controversa.

Quando il batterista era sposato con Pamela Anderson (al tempo in cui lei era la star di Baywatch) i due subirono il furto di una cassaforte in casa loro. Nella cassaforte era presente anche una cassetta registrata dalla coppia, che mostrava alcuni momenti intimi e degli atti sessuali dei due.

Chi compì il furto decise di prendere il video e pubblicarlo online. Ne nacque una vicenda mediatica che travolse la coppia e soprattutto andò a minare la figura pubblica di Pamela Anderson, che ancora oggi fatica a metabolizzare quanto è accaduto in quell’occasione. Lee e Anderson portarono i ladri del nastro a processo, senza però ottenere davvero giustizia.

Potrebbe interessarti