Spettacolo

Il 15 agosto Raoul Casadei avrebbe compiuto 85 anni: le origini e la vita del mitico musicista di liscio

Raoul Casadei è stato per decenni il simbolo della musica per il liscio: l'orchestra Casadei è stata un simbolo, musicalmente parlando, per generazioni di ballerini.
Il 15 agosto Raoul Casadei avrebbe compiuto 85 anni: le origini e la vita del mitico musicista di liscio

Il 15 agosto dello scorso anno, la famiglia di Raoul Casadei ha organizzato una festa per commemorare il musicista scomparso pochi mesi prima, per la precisione, il 13 marzo 2021, dopo essere stato ricoverato il 2 marzo per Covid. Nato nel 1937 e vissuto a Sant’Angel di Gatteo, quest’anno Raoul avrebbe compiuto 85 anni.

Vita e carriera di Raoul Casadei

Nel 1945, la casa del musicista romagnolo fu bombardata e insieme alla famiglia, fu costretto a trasferirsi a Gatteo a Mare; all’età di 16 anni Raoul si appassionò alla musica, esattamente quando suo zio Secondo, fondatore e direttore della maggiore orchestra di liscio romagnolo, gli regalò la sua prima chitarra.


Diplomato alle magistrali, per 17 anni Raoul lavora come maestro elementare prima a Bellaria, poi a Mandaino e per un anno a Misano Adriatico. Successivamente, trascorse 3 anni in Puglia, dove conobbe Pina Sirgiovanni, anche lei maestra elementare, che diventò la futura moglie.

Gli spettacoli musicali insieme a zio Secondo

É nel 1959 che Raoul Casadei iniziò a partecipare agli spettacoli dello zio Secondo Casadei e negli anni 60, l’orchestra girò l’Italia eseguendo ben 365 serate di musica romagnola.
Nel 1971, alla morte dello zio, Raoul lasciò l’insegnamento e condusse l’orchestra portando avanti i valori della sua terra, ovvero amicizia, famiglia e amore.

A partire da questo momento l’orchestra visse un periodo ricco di successi e fortuna, fino a quando, nel 1981, lo stesso Raoul decise di ritirarsi delle scene e di dirigere da dietro le quinte.


Nel 2021 le redini passarono ufficialmente al figlio Mirko Casadei, che rivoluzionò l’orchestra rivisitando i vecchi successi, in modo da avvicinarla alle nuove generazioni.

Morte e vita privata di Raoul Casadei

Il musicista romagnolo si è sposato il 27 gennaio 1963 con Pina Sirgiovanni, anche lei insegnante di scuola elementare.

Da questa unione nasceranno i figli Mirko, suo successore alla guida dell’orchestra, Carolina e Mirna.
Raoul Casadei viene ricoverato il 2 marzo 2021 per Covid-19 presso l’Ospedale Bufalini di Cesena, dove morirà il 13 marzo, all’età di 83 anni.

Potrebbe interessarti