Spettacolo

Croce e Delizia, tutto sul film con Fabrizio Bentivoglio e Alessandro Gassman: trama e curiosità

Alessandro Gassman e Fabrizio Bentivoglio nei panni di una coppia inedita e che fa innamorare il pubblico: una storia d'amore e di famiglia incredibile.
Croce e Delizia, tutto sul film con Fabrizio Bentivoglio e Alessandro Gassman: trama e curiosità

Croce e Delizia è un film del 2019 che ha visto il debutto di una coppia cinematografica del tutto inedita: Fabrizio Bentivoglio e Alessandro Gassman.

Le riprese del film, iniziate a fine 2018, si sono svolte sul territorio Laziale, tra Roma, Formia e Gaeta, con la regia di Simone Godano e la sceneggiatura di Giulia Steigerwalt. Tra i protagonisti spicca anche la bravissima Jasmine Trinca.

La pellicola, che ha ottenuto ben 2 candidature ai Nastri d’Argento e ha incassato oltre un milione di euro al botteghino, affronta il tema dell’identità sessuale ed esplora le complesse relazioni familiari che ne conseguono.

Scopriamo insieme la trama di questa commedia brillante.

Croce e Delizia, la trama del film con Fabrizio Bentivoglio e Alessandro Gassman

Ad occupare la scena di Croce e Delizia sono due famiglie completamente diverse tra loro: i Castelvecchio e i Pretagna. Estrazione sociale e mentalità agli antipodi le gueranno in una commedia ricca di colpi di scena e di situazioni a dir poco esilaranti.

I due nuclei familiari si trovano a dover trascorrere le vacanze estive insieme, durante questo periodo vengono completamente sconvolti dalla rivelazione inaspettata dei rispettivi capofamiglia, Carlo e Tony, che annunciano di essersi innamorati l’uno dell’altro e volersi per questo sposare al più presto.

Carlo – interpretato da Alessandro Gassman – è un vedovo di cinquant’anni, padre di due figli e nonno di due nipotini. Il suo lavoro è modesto, possiede infatti una pescheria di provincia, alla quale si dedica con dedizione, ispirandosi ai valori che gli sono stati tramandati, tra i quali spicca il rispetto e la correttezza.

Tony – interpretato da Fabrizio Bentivoglio – è un sessantenne divorziato dalla moralità discutibile. Si occupa di arte ed è viziato e ricchissimo, con una spiccata vena egoistica.

Non intravedendo alcuna affinità tra i due e sconvolti dall’annuncio ricevuto, i figli dei protagonisti si alleeranno per sabotare questa unione. Tale affinità di intenti diventerà uno dei filoni più interessanti di tutta la pellicola.

Non vi resta che gustarvi questo splendido film e scoprire cosa accadrà ai protagonisti.

Potrebbe interessarti