Spettacolo

Una giornata particolare, tutto sul capolavoro di Ettore Scola: il vero significato, la storia e le curiosità

Sophia Loren e Marcello Mastroianni, in questa pellicola di Ettore Scola, affrontano due temi fondamentali e mostrano una coppia inusuale quanto perfetta.
Una giornata particolare, tutto sul capolavoro di Ettore Scola: il vero significato, la storia e le curiosità

Una giornata particolare è uno dei capolavori di Ettore Scola. La pellicola, distribuita nel 1977, ha visto primeggiare la coppia d’oro del cinema italiano, nelle vesti di protagonisti: Sophia Loren e Marcello Mastroianni.

Una giornata particolare: la trama

Il film racconta la vicenda di Antonietta, interpretata dalla magnifica Sophia Loren, una madre casalinga semplice e genuina. Suo marito è un impiegato statale, fervente sostenitore fascista. Rimanendo sola nella sua abitazione, durante una parata militare, la donna si accorge di Gabriele, antifascista e vicino di casa, che la aiuta a recuperare l’uccellino appena fuggito dalla finestra.

Tra i due nasce immediatamente una grande sintonia che li porterà a passare del tempo insieme, attirando le maldicenze della portinaia. Antonietta, per evadere dal quotidiano, tenta un approccio fisico con l’uomo ed è proprio in questo momento che Gabriele trova opportuno farle una delicata confessione che darà vita a una delle scene più belle di tutta la pellicola.

Una giornata particolare, premi e riconoscimenti

Il film ha raggiunto, in breve tempo, un successo così elevato, da meritarsi numerose candidature per i premi più celebri, dedicati al cinema internazionale.

Oltre a due nomination agli Oscar come migliore pellicola in lingua straniera e miglior attore protagonista per Marcello Mastroianni, il film ha ottenuto – nel 1978 – un Golden Globes e due David di Donatello, di cui uno come miglior attrice protagonista proprio per la grandissima Sophia Loren.

Marcello Mastroianni e Sophia Loren: una coppia unica nella storia del Novecento

Marcello Mastroianni e Sophia Loren hanno avuto il reciproco onore di girare insieme molti film di grande successo, diretti dai più importanti registi della storia cinematografica italiana. La bravura dei due ha fatto sì che venissero riconosciuti come una vera e propria coppia d’oro per oltre trent’anni, a partire dagli anni ’60: un grande vanto per il Made in Italy, marchio di garanzia per tutti gli appassionati del grande schermo a livello mondiale.

Potrebbe interessarti