Gossip

Cristina Quaranta e il racconto shock sull’uomo del passato: “Mi ha lanciato i soldi sul letto come fossi una pu**ana”

Cristina Quaranta ha vissuto in passato delle esperienze terribili ed ha sofferto moltissimo nella vita privata, in particolare in un'occasione.
Cristina Quaranta e il racconto shock sull'uomo del passato: "mi ha lanciato i soldi sul letto come fossi una pu**ana"

Cristina Quaranta non ha avuto una vita facile: nonostante abbia avuto grande soddisfazioni lavorative e nel privato, con la nascita della figlia Aurora e un breve matrimonio con Matteo De Stefani, negli ultimi anni le sono capitate cose molto tristi. Lo ha raccontato lei stessa nella casa del GF Vip. 

Cristina Quaranta ha cominciato la sua carriera televisiva grazie a Gianni Boncompagni, a Domenica In. Dopo, è passata allo show Stasera mi butto e Non è la Rai. È stata anche attrice ed ha interpretato una piccola parte in Stasera a casa di Alice di Verdone, e nella fiction Classe di Ferro.

La sua carriera è poi virata in ambito calcistico con il programma sportivo Guida al Campionato e Guida all’Europeo.

Negli anni 2000 approda al mondo dei reality e partecipa all’Isola dei Famosi, venendo però eliminata quasi subito.

Per quanto riguarda la vita privata, Cristina Quaranta ha avuto un matrimonio breve con l’imprenditore Matteo De Stefani, dal quale ha avuto la figlia Aurora. Proprio ieri sera Aurora è andata a trovare la madre in tv e le ha detto parole bellissime: ”Ti ho vista un po’ giù ultimamente, pensavo che il mio arrivo potesse tirarti un po’ su di morale. Sei una donna fortissima e bellissima, non hai soltanto sofferto.

Vorrei che ti guardassi allo specchio la mattina e ti ricordassi quanto sei brava. Sei un esempio da seguire. Tra poco inizio l’università, spero di renderti orgogliosa come tu fai con me”.

Cristina Quaranta non annegato di aver avuto infatti nella vita dei momenti di sconforto. La sua ultima relazione è finita infatti in malo modo: “Siamo stati insieme tre anni meravigliosi, mille giorni unici in cui sono tornata ad avere le farfalle nello stomaco, sembravo una ragazzina di 15 anni per quanto fossi innamorata”. Poi le cose erano degenerate: “L’uomo con cui stavo voleva un figlio e io a 45 anni avevo comunque deciso di darglielo, la settimana dopo però mi dice ‘Cri non ti amo più, togliti dai cogli*ni e fai le valige!’.

 Mi ha lanciato sul letto 5mila euro in contanti come se fossi una putt*na e mi ha cacciata di casa. Era il 6 dicembre del 2017, vivevo ancora con lui con i suoi figli e con mia figlia. Per tre settimane, mentre cercavo un altro posto dove andare, ho vissuto nella stanza che era di mia figlia Aurora, dormivo e mangiavo sola perché i figli del mio compagno non mi rivolgevano la parola. Non ho mai avuto la possibilità di provare a chiarirmi con lui.

Lui ha voluto che mi separassi legalmente dal papà di mia figlia, la mia ambizione era avere una vita normale, quindi quando lui mi chiese di separarmi legalmente non voleva che fossi bigama reo felice, mi diceva che si sarebbe occupato di me”.

Potrebbe interessarti