Gossip

Gianluca Vialli, telefonata improvvisa all’amico e calciatore: le sue parole disperate, un dolore unico

Gianluca Vialli, qualche giorno fa, ha annunciato il ritiro dalle attività per concentrarsi sulle cure: ora una telefonata fa aumentare la preoccupazione.
gianluca vialli

Il mondo del calcio è preoccupato per la salute di Gianluca Vialli dopo la prematura scomparsa di Sinisa Mihajlovic. Infatti, Vialli, a cui è stato diagnosticato un cancro al pancreas, ha subito una recidiva nel 2017. Sta lottando fino alla fine e non è solo. Ha molti sostenitori e familiari che si preoccupano per lui. Nonostante la sua professione, Vialli è sempre stato un giocatore forte. Sta lottando fino alla fine con tutto se stesso, e non è solo. Ha un amico e un mentore che si preoccupa per lui. Si tratta di Massimo Mauro, ex giocatore del Napoli.

Presto vedrà il suo amico Massimo Mauro.

Vialli ha chiamato Mauro e gli ha chiesto di venire da lui. “Mi manchi, vieni a trovarmi”, gli ha detto. La Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca sul Cancro, creata da Vialli e Mauro insieme, è dedicata alla ricerca di cure migliori per il cancro al pancreas.

Gianluca Vialli sta male, la madre 87enne vola a Londra: cosa sta succedendo

L’annuncio di Vialli sulla malattia era arrivato pochi giorni fa: “Al termine di una lunga e difficoltosa “trattativa” con il mio meraviglioso team di oncologi ho deciso di sospendere, spero in modo temporaneo, i miei impegni professionali presenti e futuri.

L’obbiettivo è quello di utilizzare tutte le energie psico-fisiche per aiutare il mio corpo a superare questa fase della malattia, in modo da essere in grado al più presto di affrontare nuove avventure e condividerle con tutti voi. Un abbraccio”.

Potrebbe interessarti