Gossip

Totti, il mistero dei Rolex ritrovati da un gioielliere e dell’audio del Capitano

I celebri Rolex che secondo Totti sarebbero stati portati via dall'ex moglie Ilary Blasi sono di nuovo protagonisti della narrazione sul matrimonio.
Francesco Totti furioso, la goccia che fa traboccare il vaso: attesa una sua dichiarazione nel giro di poche ore

È ormai chiaro come il sole che non ci leveremo mai di torno la questione dei Rolex rubati-fatti scomparire-rivendicati nella separazione tra Ilary Blasi e Francesco Totti.

Fu l’ex marito della conduttrice, a nominarli per la prima volta in un’intervista ormai storica, la prima rilasciata in esclusiva dopo la rottura, nella quale scoprivamo che non si era trattato nella maniera più totale di una separazione consensuale, Fu lui a dire che lei, l’ex moglie, per ripicca si era presa i suoi Rolex -una consistente collezione- e se li era portati via.

Rolex trovati dal gioielliere a Montecarlo, le parole di Totti sorprendono

Ora è Dagospia a parlare dell’ennesimo svolgimento di trama e di dove siano finiti almeno due di questi orologi (il condizionale è d’obbligo):”Uno con un numero 10 nel cinturino e nel retro della cassa, dove era stata incisa anche una data, 9 dicembre 2013.

Nell’altro, invece, si può vedere la scritta AS Roma”, così vengono descritti dal sito di Dagospia. Gli orologi comparirebbero nel catalogo di un gioielliere di Montecarlo, e considerati di proprietà del calciatore. 

A Non è l’Arena è però stato diffuso un audio, in cui Totti prende le distanze dai due orologi, e dice: “Sì sì, immagino, ma neanche c’è bisogno che me lo dici.

/Neanche so di chi ca**o sono quegli orologi. /Sì m’hanno mandato pure a me le foto, m non so di chi sono quegli orologi. Chi ca**o si è mai venduto niente. /Qualcuno ha fatto gli orologi con scritto ‘Totti’, così…”.

Potrebbe interessarti