Vai al contenuto

Oriana Marzoli: la verità sulle denunce e sulle accuse a suo carico prima del GF Vip

Pubblicato: 21/03/2023 15:17

Da oltre 10 anni, il nome di Oriana Marzoli è diventato sinonimo di Reality Show. L’influencer venezuelana, dopo aver preso parte a numerosi programmi del genere in giro per il mondo, è riuscita a farsi apprezzare anche in Italia, diventando una delle finaliste del Grande Fratello Vip 7.

Sulla sua carriera televisiva e sul suo passato, tuttavia, ci sono ancora alcuni aspetti poco chiari, riemersi anche nel corso della sua esperienza all’interno della casa più spiata d’Italia, come quando Matteo Diamante ha tirato fuori – nel corso di un litigio – la storia delle “78 denunce” a suo carico.

In realtà si trattava di una storia completamente falsa: la 30enne venezuelana non è stata citata in atti giuridici, anche se il suo nome è presente all’interno di 16 esposti, firmati dal Consiglio Nazionale della Televisione, nei confronti della rete cilena Mega accusata di mostrare esempi di comportamenti negativi. Un po’ come accade in Italia con il CODACONS o altre associazioni di categoria. Nulla che possa essere intesa come denuncia o persino reato, come aveva invece ipotizzato Diamante.

La fake news delle 78 denunce a carico di Oriana Marzoli

La fake news sulle denunce ricevute accompagna da anni la carriera di Oriana Marzoli e sarebbe nata proprio a seguito delle sua partecipazioni ad altri reality show. In particolare, il programma cileno Amor a Prueba (una specie di Temptation Island) e Doble Tentacion.

Marzoli denunciata nel 2015 da un’altra concorrente

L’unica vicenda legale che vede come protagonista la Marzoli, anche se non è mai stata chiarita completamente, è collegata proprio a quest’ultimo programma tv. A denunciare l’influencer venezuelana, nel 2015, fu un’altra concorrente di Double Tentacion, Dominique Lattimore, che l’accusò di aver pronunciato frasi e ingiurie razziste. In un’intervista rilasciata alla trasmissione tv Al Otro Lado, la 30enne ha affermato di non essere razzista e ha fornito il contesto delle frasi contestate. La vicenda non è mai finita in tribunale.

Oriana fu effettivamente espulsa dal reality show in questione, anche se il motivo non aveva nulla a che fare con le denunce di Lattimore. A quanto pare la finalista del GF Vip avrebbe tentato di sfondare una porta con un calcio per scappare.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 21/03/2023 16:36