Vai al contenuto

Claudia è stata ritrovata. Era scomparsa, aveva detto ai genitori che si sarebbe laureata

Pubblicato: 07/12/2023 19:49

Claudia Giannetto, la giovane studentessa dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale“, che era scomparsa da due giorni, è stata finalmente ritrovata. La sua assenza aveva suscitato grande preoccupazione, soprattutto perché si erano perse le sue tracce nella zona universitaria di Napoli, precisamente tra Largo San Giovanni Maggiore Pignatelli, sede storica de L’Orientale di Palazzo Giusso, e via Mezzocannone.
Leggi anche: Laura la divina è scomparsa, l’appello di Chi l’ha visto per ritrovare la tiktoker

La notizia della sua scomparsa aveva iniziato a circolare nel tardo pomeriggio di due giorni fa, dopo un primo appello dell’associazione studentesca Link Orientale. L’appello si era rapidamente diffuso sui social media, aumentando l’ansia tra amici e familiari.

Oggi, 8 dicembre, la comunità di Napoli ha tirato un sospiro di sollievo quando la sorella di Claudia ha condiviso su Instagram la notizia del suo ritrovamento. Secondo quanto riportato, Claudia si trova attualmente a Roma. Fortunatamente, è in buone condizioni fisiche, anche se psicologicamente è molto provata dall’esperienza vissuta.

Le autorità, in particolare i carabinieri della Capitale, sono al lavoro per riportare Claudia a casa. Ancora non sono chiari i dettagli del suo spostamento a Roma e le circostanze della sua scomparsa. Le indagini sono in corso, e maggiori informazioni verranno divulgate non appena disponibili. Nel frattempo, amici, familiari e l’intera comunità accademica esprimono il loro sollievo e la loro gioia per il ritrovamento della studentessa.

Ultimo Aggiornamento: 14/12/2023 09:59