Vai al contenuto

Federico perde il controllo dell’auto e si schianta a 22 anni: immagini spaventose

Pubblicato: 21/12/2023 17:40

Federico Grasso, ventidue anni, è morto sul colpo a Ruffano, in provincia di Lecce, dopo aver perso il controllo dell’auto ed essersi schiantato su un muro. L’incidente nel pomeriggio. Le cause sono ancora da chiarire, il giovane era vicino a casa. Il Comune ha sospeso per due giorni tutti gli eventi pubblici in programma.
Leggi anche: Laura muore per un malore misterioso a soli 26 anni

La Fiat Punto guidata da Federico Grasso

La dinamica dell’incidente

Secondo le prime ricostruzioni, questa mattina il ragazzo era alla guida della sua Fiat Punto, sulla strada provinciale 172 che collega Ruffano a Surano, per andare al lavoro in un’azienda che si trova sulla strada statale 275. Per cause da accertare, avrebbe perso il controllo del mezzo, colpendo un muro di recinzione di pertinenza di un terreno agricolo che costeggia la carreggiata. La caratteristica dello schianto è stata tale che il giovane è deceduto sul colpo. Inutili i soccorsi immediati.
Leggi anche: Precipita da scogliera dopo la proposta di nozze, l’atroce dubbio sul fidanzato

Il Comune sospende gli eventi

Nel rispetto per il lutto della famiglia di Federico, il Comune di Ruffanno ha annullato gli eventi in programma di due giorni, vicini al Natale. “L’amministrazione comunale si stringe attorno ai familiari del nostro giovane concittadino tragicamente scomparso, questa mattina, in un incidente sulla strada provinciale per Surano”.

“Per rispetto del loro dolore e della memoria di Federico, sono stati sospesi tutti gli eventi pubblici organizzati dal Comune di Ruffano ed in programma nelle giornate di oggi e domani. Anche l’appuntamento in calendario per ‘InCanto di Natale’, previsto per domani sera, si terrà in una nuova data”.

Ultimo Aggiornamento: 21/12/2023 18:25