Vai al contenuto

Calciatore Rosolino Celesia ucciso fuori da una discoteca: si costituisce 17enne

Pubblicato: 21/12/2023 11:19

Tragedia a Palermo, dove un 22enne è morto dopo essere rimasto ferito durante una sparatoria avvenuta in via Pasquale Calvi. Secondo quanto si apprende, la vittima si chiama Rosolino Celesia ed è stato ferito dopo una lite avvenuta intorno alle 3 di questa notte per motivi ancora da chiarire. Trasportato nell’ospedale al Civico, probabilmente da qualche conoscente, è morto poco dopo il suo arrivo.

A quanto pare poco fa un giovane di 17 anni è stato fermato per l’omicidio di Rosolino -detto Lino – Celesia. Il ragazzo si è spontaneamente consegnato ai carabinieri dicendo di essere stato lui a “sparare a una persona che conoscevo”. Ha chiamato il 112 ed ha detto ai militari: “Venitemi a prendere”.
Leggi anche: Sparatoria in Svizzera, due morti e un ferito

La sparatoria fuori dalla discoteca: le indagini

La sparatoria si sarebbe verificata nella zona tra via Libertà e Borgo Vecchio, ma la dinamica dei fatti è ancora tutta da ricostruire: secondo le prime informazioni, il giovane sarebbe stato ferito a colpi di pistola nei pressi della discoteca Notr3, in via Pasquale Calvi. Il giovane sarebbe stato ferito da alcuni colpi di arma da fuoco al torace e al collo. Gli agenti della scientifica hanno trovato qualche altra ogiva: circostanza che fa supporre l’esplosione di più colpi da parte dell’assassino. Nel frattempo, gli investigatori hanno acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza della discoteca e della zona. (Continua a leggere dopo la foto)

Chi era Lino Celesia: tra calcio e citazioni di Vallanzasca

Amici e parenti di Rosolino Celesia, residente nel quartiere Cep, sono andati davanti al pronto soccorso del Civico. Rosolino Celesia era stata una promessa del calcio, ma aveva smesso due anni fa. Ha vestito le maglie del Trapani, del Torino e del Palermo, sempre nelle giovanili.

Su Tik Tok appare con video con sottofondo di canzoni, molte neomelodiche napoletane, tra cui quella di Sfera Ebbasta, Calcolatrici, in cui è inserito un breve dialogo del film Scarface con Al Pacino in cui l’attore dice “tu ce le hai le palle?”. Tantissime le frasi di Al Pacino a cui Lino fa riferimento sui suoi profili social come: “Quando sei solo e sono tutti contro di te hai due strade davanti la prima è morire la seconda è uccidere”.

Tantissimi i video in cui è in compagnia degli amici con sottofondo frasi come quella tratta dal film “Vallanzasca, gli angeli del male“: “Io non sono cattivo ho soltanto il lato oscuro un pò pronunciato”.
Leggi anche: Nicola, il marito eroe che dopo il tradimento protesse Vanessa dall’ex amante: la disperazione di un nuovo inizio infranto

Ultimo Aggiornamento: 21/12/2023 15:37