Vai al contenuto

Neonata di 26 giorni morta di polmonite in 48 ore: la febbre alta e poi la fine

Pubblicato: 16/01/2024 13:32
neonata morta polmonite Termini

Una neonata di appena 26 giorni è morta a Termini Imerese, in Sicilia, per colpa delle complicazioni insorte a seguito di una polmonite. La bimba presentava sintomi talmente gravi, come febbre alta e difficoltà respiratorie, da rendere necessario il ricovero in ospedale. Purtroppo per lei però i medici non le hanno potuto salvare la vita.
Leggi anche: Bambina di 7 anni muore folgorata, i parenti devastano l’ospedale: cosa è successo
Leggi anche: Bimbo di 5 anni operato per rimuovere i denti da latte: in coma per un mese e poi la morte

Perché la neonata è morta di polmonite

Il nome della neonata era Cristel Suarez, era nata il 19 dicembre senza alcun problema di salute e pesava 3 chili e 320 grammi. I genitori Mary e Vincenzo ora non si danno pace per quanto accaduto. Venerdì scorso la bimba è stata trasferita d’urgenza all’ospedale pediatrico specializzato Di Cristina, considerato il sospetto che avesse contratto una grave polmonite. Sospetto dei medici rivelatosi poi purtroppo fondato.

La piccola Cristel non ha retto alle gravi complicanze ed è morta in meno di due giorni il 12 gennaio alle 3.37 del mattino, nell’ospedale di Termini Imerese. Il sindaco della cittadina siciliana, Maria Terranova, ha proclamato il lutto cittadino per la giornata di martedì 13. Nel pomeriggio pomeriggio, alle 15, si terranno i funerali presso la parrocchia Madonna della Consolazione, officiati dal parroco don Diego Broccolo.
Leggi anche: Quattro bambini e il papà morti in un incendio. Salve mamma e sorellina

Ultimo Aggiornamento: 16/01/2024 14:58