Vai al contenuto

Le dita si incastrano nel frullatore mentre cucina: arriva in ospedale con la mano nell’elettrodomestico

Pubblicato: 25/01/2024 14:24

Una sera tranquilla a casa a preparare la cena si è trasformata in un momento di paura per una donna di 41 anni, residente a Busto Arsizio. La donna, forse per distrazione, mentre stava cucinando è rimasta con le dita incastrate nel frullatore.

Così è arrivata la pronto soccorso di Bursto Arsizio, in provincia di Varese, dove i medici, di fronte alla situazione insolita, hanno chiamato in soccorso i vigili del Fuoco. L’intervento tempestivo e coordinato tra il personale medico e i vigili del fuoco ha permesso di liberare la mano della donna con professionalità e competenza, affrontando la delicata situazione in modo efficiente.
Leggi anche: Incidente gravissimo, auto contro un albero: due morti e quattro feriti gravi

Fondamentale l’intervento dei Vigili del fuoco

Con molta attenzione e precisione, i vigili del fuoco sono riusciti a tagliare la lama del frullatore e a liberare le dita della donna. Successivamente, la paziente è stata immediatamente assistita dal personale medico presente in ospedale, che ha provveduto a fornirle le adeguate cure e medicazioni necessarie.

“L’intervento è stato caratterizzato da una sinergia esemplare tra le forze di soccorso, dimostrando ancora una volta l’importanza della collaborazione tra le diverse figure professionali”, precisano dal comando di Varese.
Leggi anche: Autovelox abbattuti, stavolta Fleximan ci mette la firma: “Sto arrivando”

Ultimo Aggiornamento: 25/01/2024 14:25