Vai al contenuto

Disastro Ferragni, promuove un hotel e lo affonda. La proprietaria: “Abbiamo dovuto rimuovere tutto”

Pubblicato: 31/01/2024 12:26

Chiara Ferragni “ormai è radioattiva per i brand“. La regina degli influencer era stata ingaggiata per promuovere il lussuoso Hotel de Mascognaz a Champoluc, in Val d’Aosta. Ma qualcosa è andato storto, perché la campagna social diventava un boomerang, tanti gli insulti e le minacce ricevute sia dall’influencer che dall’account dell’hotellerie. La vicenda non è sfuggita al Gambero Rosso, che ha intervistato la manager dell’hotel.
Leggi anche: “Così Chiara Ferragni sfruttava la beneficenza”. Arrivano altre, pesantissime accuse
Leggi anche: Approvato il Ddl “Influencer”, regole più chiare per la beneficenza sui social

L’esperto: “In questo momento Ferragni è radioattiva per i brand”

Fino a qualche tempo fa un post di Chiara Ferragni poteva attirare numeri davvero impressionanti per la pubblicità di un brand. Adesso piovono solo insulti. Qualche giorno fa, Ferragni ha pubblicato su Instagram una bella foto dalla Val d’Aosta, dove ha trascorso una notte all’Hotel de Mascognaz a Champoluc. L’albergo ha apprezzato e chiesto di poter condividere il post sul proprio profilo Instagram. Ma dopo poche ore ha dovuto rimuoverlo.

Karim De Martino, giornalista esperto in marketing, sul suo profilo Linkedin ne ha fatto un caso di studio. “Chiara Ferragni ha fatto un test. Il profilo della struttura è stato preso di mira dagli hater con migliaia di insulti su ogni post. Come siamo arrivati a tanto?”. Sicuramente ha voce in capitolo la Cassazione, che ha sostanzialmente accolto le tesi della Procura di Milano sulla dinamica criminosa attuata dalla influencer sfruttando l’immagine della beneficenza.

L’intervista alla proprietaria dell’hotel

Il Gambero Rosso ha intervistato la proprietaria del Mascognaz, che ha preferito addirittura restare anonima, dopo la “shitstorm” ricevuta. “Ci ha telefonato la direttrice di un altro albergo di Courmayeur per chiederci se poteva farci piacere che la Chiara passasse un weekend da noi. E le abbiamo detto certamente sì, perché no? Così è arrivata da noi. Del resto, qui possono venire tutti, siamo una struttura di ospitalità aperta al mondo. Purtroppo, ci dispiace che invece nel mondo ci sia odio

“L’influencer ha postato due foto – una dall’interno e l’altra dall’esterno dell’Hotellerie – ed è bastato questo per scatenare l’inferno”. E così ha dovuto rimuoverlo. A differenza di quello che si vede sul profilo dell’influencer, che è bloccatissimo e super-filtrato, tanto che sotto ai suoi post da Champoluc ci sono solo poche decine di commenti e tutti estremamente positivi.

Ultimo Aggiornamento: 31/01/2024 13:03