Vai al contenuto

“Sei stata un angelo”. Il toccante messaggio di Gisele Bundchen per salutare la madre scomparsa

Pubblicato: 31/01/2024 07:41

Un messaggio toccante, quello della supermodella Gisele Bündchen, 43 anni, che ha detto addio alla sua dolce mamma Vania Nonnenmacher, morta a 75 anni dopo una dura battaglia contro il cancro. L’ex angelo di Victoria’s Secret ha pubblicato attraverso il proprio profilo social un toccante messaggio dedicato al genitore, ricordando gli insegnamenti impartiti dalla madre, l’amore condiviso e il coraggio datole per iniziare la carriera da modella quando aveva solo 14 anni.

Gisele Bündchen ha deciso di ricordare la defunta mamma con un post su Instagram, ricordandola come “il miglior modello di amore, forza, compassione, coraggio e grazia”. Con tante foto, la modella ha voluto condividere con i fa i momenti più intensi vissuti con la mamma. Sotto gli scatti ha scritto: “Fa male sapere che non potrò più abbracciarti, ma so che sarai sempre a vegliare su di noi. Sei stata un angelo sulla terra, aiutando sempre chiunque ti circondasse. Sono molto grata di essere tua figlia e di aver imparato da te.
Conserverò sempre con affetto i bellissimi ricordi che abbiamo condiviso e vivrò per i valori che mi hai insegnato”.

Parole che hanno commosso i fan, che si sono detti dispiaciuti per la grave perdita. La mamma della top model lavorava come impiegata di banca ed era sposata con un professore universitario. Era stata proprio lei a lanciare la figlia nel mondo della moda: quando Gisele aveva 14 anni, l’aveva iscritta a un corso di portamento per partecipare al ballo delle debuttanti. In quell’occasione, la giovane era stata notata da un agente che l’aveva convinta a partecipare al concorso Elite Model Look, che le aveva poi aperto le porte del successo.

Leggi anche: Amadeus a Sinner: “Non volevo metterti in imbarazzo, capirò se deciderai di non venire a Sanremo”

Ultimo Aggiornamento: 31/01/2024 07:58