Vai al contenuto

Ostaggi rapiti da Hamas, 32 sarebbero stati uccisi: la reazione di Israele

Pubblicato: 06/02/2024 17:06

Sono almeno 32 gli ostaggi rapiti da Hamas nel raid del 7 ottobre ad aver perso la vita. Lo afferma il New York Times, venuto in possesso di un rapporto interno dell’esercito israeliano. Trentadue morti rappresentano un quinto delle centotrentasei persone rapite nel raid. Secondo l’esercito 32 sono i morti confermati, e avrebbero perso la vita entro 24 ore dal raid. In quella tempistica potrebbero aver perso la vita altre venti persone, queste ultime non ancora confermate.
Leggi anche: Liberazione degli ostaggi e cessate il fuoco per due mesi: “Accordo vicino tra Hamas e Israele”

La disperazione delle famiglie dei rapiti da Hamas

Le famiglie dei 32 ostaggi, la cui morte è stata confermata, sono state informate dalle autorità israeliane. Almeno a detta dei quattro ufficiali militari sentiti dal quotidiano statunitense. La cifra di 32 ostaggi morti è più alta di quella finora confermata dal governo di Netanyhau.