Vai al contenuto

Influenza e febbre alta, Epifanio muore a 13 anni dopo il ricovero in ospedale. Famiglia devastata dal dolore

Pubblicato: 20/02/2024 10:11

E’ una tragedia incredibile quella che è accaduta a Palermo, dove un ragazzino di 13 anni è morto per cause al momento sconosciute.
Leggi anche: Lutto nel mondo del calcio mondiale: è morto a 63 anni Andreas Brehme

Cosa è successo al piccolo Epifanio

Il piccolo Epifanio Riini era stato colpito da una brutta influenza: qualche giorno di febbre alta, poi il ricovero all’ospedale dei Bambini di Palermo e il dramma: una crisi respiratoria non ha lasciato scampo al 13enne di Aliminusa, piccolo centro alle porte de capoluogo siciliano. Una morte le cui cause non sono del tutto chiare alla famiglia, che sta valutando di sporgere denuncia.

Una tragedia che ha sconvolto l’intera comunità

La tragedia ha gettato nello sconforto la comunità di Aliminusa, dove il 13enne e la sua famiglia sono molto conosciuti e stimati. Il sindaco Michela Panzarella ha espresso sgomento di fronte a una perdita così devastante. «Un dolore senza eguali. Siamo tutti attoniti. Non riusciamo a comprendere la ragione di una così grande tragedia”, ha detto il primo cittadino. “La morte del piccolo Epifanio ha generato sconforto in tutta la comunità. Era un bambino meraviglioso, affettuoso e pieno di vita. Lo avevo incontrato qualche giorno fa in occasione della festa del carnevale. Correva, giocava e dimostrava affetto a tutti. Era un bambino gioioso e pieno di vita. È davvero doloroso dovere dare notizia della morte di un bambino amato da tutti e che fa parte della nostra comunità. Siamo vicini alla famiglia e dimostreremo loro il nostro affetto. Abbiamo proclamato il lutto cittadino”.

La morte del 13enne ha scosso profondamente non solo la sua famiglia, ma anche l’intero paese, che si è stretto intorno alla famiglia Riili in questo momento di estremo dolore.

Continua a leggere su TheSocialPost.it