Vai al contenuto

Donna accoltellata in un negozio di frutta e verdura: è gravissima. Fermato il titolare

Pubblicato: 29/02/2024 12:00

Una donna è ricoverata in gravissime condizioni in ospedale a Ravenna, dopo che la scorsa notte è stata accoltellata in un negozio di frutta e verdura, nei pressi di piazza Baracca. L’uomo, titolare dell’esercizio commerciale, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio. Si tratta di un 43enne originario del Bangladesh; mentre la vittima è di origini algerine. (Continua a leggere dopo la foto)

Cosa è successo

L’uomo, attualmente in carcere, è già stato interrogato dal pubblico ministero di turno e ha dato la sua versione dei fatti. All’origine del violento episodio potrebbe esserci stata una discussione legata a ragioni economiche, ma è ancora tutto da confermare. Secondo una prima ricostruzione de fatti, la donna sarebbe entrata nel negozio con un coltello tra le mani chiedendo soldi al titolare. Poi, dopo essere stata disarmata, sarebbe stata colpita con una serie di fendenti su varie parti del corpo, tra cui la testa. Due coltellate sarebbero risultate particolarmente gravi. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri per fare luce sulla vicenda.

Non è la prima volta che si verificano episodi violenti in piazza Baracca. Anzi, negli ultimi anni l’amministrazione comunale è intervenuta più volte con l’emanazione di ordinanze specifiche anti alcol e anti vetro per cercare di rafforzare la sicurezza.