Vai al contenuto

L’Onu chiede il cessate il fuoco a Gaza: non era mai successo prima

Pubblicato: 25/03/2024 16:42

Dopo mesi di stallo il Consiglio di Sicurezza ha finalmente approvato una risoluzione che chiede il cessate il fuoco a Gaza. Nel documento, che ha ottenuto 14 voti a favore e l’astensione degli Usa, si “chiede un cessate il fuoco immediato per il Ramadan rispettato da tutte le parti che conduca ad un cessate il fuoco durevole e sostenibile e il rilascio immediato e incondizionato di tutti gli ostaggi, nonché la garanzia dell’accesso umanitario per far fronte alle loro esigenze mediche e umanitarie”.

L’adozione è stata seguita da un lungo applauso e commentata così dal segretario generale Antonio Guterres: “Ora un fallimento su Gaza sarebbe imperdonabile. l Consiglio di Sicurezza Onu ha appena approvato una risoluzione tanto attesa su Gaza, chiedendo un cessate il fuoco immediato e il rilascio di tutti gli ostaggi. Questa risoluzione deve essere attuata, un fallimento sarebbe imperdonabile”. C

Leggi anche: Ci aspetta davvero un Green pass globale? Cos’è e come funziona