Vai al contenuto

“Costretta a rinunciare a causa del tumore”. Kate, altro allarme: cosa sta succedendo

Pubblicato: 03/04/2024 09:53

Kate Middleton il 22 marzo ha sconvolto il mondo, annunciando di avere un tumore e di dover iniziare una cura chemioterapica preventiva.
Leggi anche: Kate Middleton shock: “Ho un cancro”, sottoposta a chemioterapia. I dettagli sulla malattia e la dichiarazione del Re

La principessa del Galles, da quando ha fatto la sua prima comparsa ufficiale al fianco del principe William, ha incantato il pianeta con la sua eleganza, grazia e dedizione alla salute e al benessere, oltre che per il fatto che segua una dieta ben definita. Tuttavia, in un momento di così tante sfide e cambiamenti per lei, la principessa si trova ad affrontare una nuova battaglia: quella contro il tumore, che richiede tra le altre cose anche un’attenzione particolare alla sua dieta e al suo stile di vita. 
Leggi anche: Il principe William ricorda il primo incontro con Kate in un emozionante video
Leggi anche: William era “spaventato e impotente” dal tumore di Kate: le indiscrezioni sul Principe di Galles

La dieta di Kate Middleton 

In un momento in cui la sua salute è al centro dell’attenzione globale, l’approccio di Kate alla sua nuova realtà quotidiana può offrire non solo un’ispirazione, ma anche preziose lezioni su come affrontare le avversità con determinazione e consapevolezza: la principessa del Galles, infatti, si è detta forte e circondata dall’amore e dall’affetto della famiglia, di William in particolare. (Continua a leggere dopo la foto)

Kate ha sempre seguito un regime alimentare ricco di frutta e verdura ma, secondo il parere dei medici, ora dovrà adattare ulteriormente i suoi menù giornalieri e renderli ancora più equilibrati. Deve assicurarsi di introdurre alimenti ricchi di antiossidanti e grassi insaturi presenti nel pesce azzurro, noci e nocciole, eliminando del tutto i cibi confezionati, il fast food che prima si concedeva con i figli, gli zuccheri e l’alcol, potrebbero, infatti, aumentare il rischio di infiammazioni, indebolendo ulteriormente il sistema immunitario. 

Ridotti anche latticini, glutine e carboidrati, sostituendoli il più possibile con patate dolci, quinoa, farina di grano saraceno e riso integrale. Kate dovrà optare per proteine magre, grassi come olio di avocado o d’oliva, semi e arachidi. Oltre a una decina di tipi diversi di frutta e verdure, tutti di colore diverso.

Sempre attiva e amante di sport estremi, la principessa inizia ogni mattina con yoga e corsa, tennis, pesi e canottaggio. Spesso nuota in acque freddissime, percorre chilometri in bicicletta ed è una grande fan delle sessioni di HIIT, l’allenamento intervallato ad alta intensità.

Ma ora deve stare attenta a non fare sforzi eccessivi. Per ridurre gli effetti della spossatezza causata dalla chemioterapia, i medici le raccomandano, invece, una ginnastica leggera e quotidiana, limitata ad appena una mezzora al giorno.