Vai al contenuto

Tragedia in un cantiere edile a Piacenza, muore operaio di 58 anni

Pubblicato: 11/04/2024 18:35

Un operaio di 58 anni ha perso la vita nel pomeriggio in un incidente sul lavoro in un cantiere edile nella periferia di Piacenza. I dettagli dell’incidente sono ancora oggetto di indagine, ma le prime informazioni suggeriscono che possa essere avvenuto un crollo o un cedimento strutturale all’interno di un’ampia area di scavo.

Nonostante l’intervento tempestivo dei soccorritori e del personale sanitario, non è stato possibile salvare l’uomo. Le forze dell’ordine, insieme agli esperti di sicurezza sul lavoro dell’Asl, sono sul luogo per le indagini del caso. Secondo Piacenza Sera, l’uomo era un operaio di origini albanesi, sotto contratto con una ditta di Brescia.

La tragedia si è verificata mentre dall’altra parte della città, alla Farnesiana, era in corso la manifestazione organizzata nel giorno di sciopero di otto ore indetto dai sindacati Cgil e Uil per chiedere più sicurezza sul lavoro. 

“In un momento come questo possiamo solo esprimere la nostra solidarietà alla famiglia di questo lavoratore e assicurarle la nostra piena disponibilità a essere presenti in qualsiasi modo e forma sarà possibile – dichiarano i due segretari di Cgil e Uil Ivo Bussacchini e Francesco Bighi – questa nuova morte è l’ulteriore riconferma del fatto che occorre urgentemente intervenire. È un’emergenza nazionale”.
Leggi anche: Suviana, il sommozzatore che cerca i dispersi: “Un disastro simile solo dopo la tragedia della Costa Concordia”

Continua a leggere su TheSocialPost.it