Vai al contenuto

Milano, il sindaco Sala vieta il gelato dopo la mezzanotte: commercianti in rivolta

Pubblicato: 19/04/2024 11:26
Milano Sala vieta gelato

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala dichiara guerra al gelato. Come riportato da Il Messaggero, dal prossimo 17 maggio, e fino al 4 novembre, in 12 zone densamente frequentate nelle ore serali, dopo la mezzanotte sarà vietato acquistare un gelato o una bottiglietta d’acqua d’asporto. Ma i commercianti protestano perché considerano il provvedimento è inutile e dannoso.
Leggi anche: Apologia della Shoah, un arresto e quattro perquisizioni a Milano

Le zone di Milano interessate dal divieto di gelato

Le aree della movida milanese nel mirino dell’ordinanza anti gelato del Comune sono Arco della Pace, Brera, Cesariano, corso Como, Darsena e Navigli, Garibaldi, Isola, Lazzaretto, Melzo, Nolo, Sarpi e Ticinese, come conferma l’assessore alla Sicurezza Marco Granelli. Le regole previste sono le seguenti: dallo stop all’asporto tutti i giorni allo scoccare della mezzanotte alla chiusura dei dehor mezz’ora dopo e solo sabato, domenica e nei festivi l’orario si prolunga fino all’una e mezza. Via inoltre gli ambulanti dalle strade a partire dalle ore 20.

“Il provvedimento non risolve il problema, anzi crea danni aggiuntivi. – protesta il presidente nazionale Fipe Lino Stoppani – I prolungamenti esterni di bar e ristoranti rappresentano uno strumento fondamentale per contrastare il degrado e garantire la sicurezza. Mettere le persone a sedere, in modo ordinato e non lasciarle in giro a bivaccare contribuisce a contrastare il fenomeno”.

“La soluzione è mettere al punto un provvedimento che impedisce il consumo per strada e organizzare monitoraggi della polizia locale. – gli fa eco il segretario generale di Confcommercio Milano Marco Barbieri – Ricordo che a Milano la tassa di occupazione del suolo pubblico è aumentata in media del 40% e la pagano i titolari dei locali con tavolini e sedie. Sottrarre loro due ore di lavoro serale mi sembra un sacrificio un po’ eccessivo”.
Leggi anche: “Li imboccava fino a farli vomitare e poi li picchiava” maestra di asilo nido arrestata a Milano

Continua a leggere su TheSocialPost.it