Vai al contenuto

Israele, incidente per il ministro Ben Gvir: l’auto blu passa col rosso e poi si ribalta

Pubblicato: 26/04/2024 23:00

Immagini che hanno fatto il giro del mondo, quelle dell’incidente che ha visto coinvolto il veicolo del ministro per la Sicurezza Nazionale israeliano Itamar Ben Gvir. Tutto è successo mentre l’uomo stava lasciando Ramle, teatro di un recente attacco terroristico con coltello. La polizia ha riferito che l’auto si è di colpo ribaltata, con alcuni testimoni che affermano che sarebbe passata con il semaforo rosso. Nei minuti successivi alla diffusione della notizia c’è stata grande apprensione, ma l’ufficio di Ben Gvir ha assicurato che il ministro è in buone condizioni e cosciente, anche se è stato trasportato al vicino Shamir Medical Center per ulteriori cure e accertamenti.

Le immagini che hanno fatto il giro dei social hanno mostrato il veicolo ribaltato, mentre un altro mezzo ha subito gravi danni nella parte anteriore. La polizia sta ancora indagando sulle cause dell’incidente. Amit Segal, giornalista di Canale 12, ha riportato il racconto di un testimone che sostiene che il veicolo di Ben Gvir abbia attraversato un semaforo rosso.

Inoltre, negli ultimi mesi ci sono state numerose segnalazioni di violazioni del codice della strada da parte del suo veicolo ufficiale. Non è la prima volta che Ben Gvir rimane coinvolto in un incidente simile: ad agosto 2023, il suo veicolo era rimasto coinvolto in un altro incidente dopo aver attraversato un semaforo rosso durante il tragitto per un’intervista. Nell’incidente attuale sono rimasti leggermente feriti anche sua figlia, il suo autista, una delle sue guardie di sicurezza e il conducente dell’altro veicolo: anche loro sono stati portati in ospedale per accertamenti.

Leggi anche: Sondaggi politici, le liste sul filo dello sbarramento: rischiano Renzi-Bonino, Calenda e Avs

Continua a leggere su TheSocialPost.it