Vai al contenuto

Brindisi, vino nel biberon al posto del latte: come sta il bambino di 4 mesi e cos’è successo davvero

Pubblicato: 02/05/2024 17:54

Sta un po’ meglio il bambino di quattro mesi finito in ospedale a Brindisi e poi a Bari in coma etilico dopo aver assunto per errore del vino. Il piccolo è ricoverato da lunedì scorso nel reparto di rianimazione dell’ospedale pediatrico di Bari dopo essere finito in coma etilico: stando a quanto ricostruito, avrebbe bevuto del vino con cui, per errore, sua nonna aveva preparato il latte in polvere.
Leggi anche: Vino al posto del latte nel biberon, bambino in coma etilico

La ricostruzione dei fatti

Secondo le informazioni fornite oggi dall’ospedale Giovanni XXIII di Bari il bambino è stato estubato e nelle prossime ore potrà essere trasferito in un altro reparto dell’ospedale, diverso dalla rianimazione. Insomma, sta meglio. Il grave incidente si era verificato lunedì a Francavilla Fontana, nella provincia di Brindisi. Secondo quanto accertato dai carabinieri si sarebbe trattato di un incidente domestico accidentale. La nonna del piccolo che stava per preparargli il biberon si sarebbe confusa a causa del colore scuro di una bottiglia e avrebbe appunto utilizzato del vino bianco al posto dell’acqua per diluire il latte in polvere.

Parte del contenuto del biberon era stato ingerito dal bambino, che a un certo punto poi avrebbe rifiutato di continuare a bere. Capito a quel punto l’errore commesso, la madre lo aveva subito portato al pronto soccorso dell’ospedale Perrino dove è stato trasferito in Pediatria e preso in carico dai medici per cure urgenti. Poi si era resto necessario il trasferimento all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari. Dell’episodio è stata informata la Procura di Brindisi che è al lavoro per chiarire l’esatta dinamica dell’accaduto.

Continua a leggere su TheSocialPost.it