Vai al contenuto

Sangue infetto, scandalo al ministero della Salute: Striscia racconta l’odissea di Arturo (VIDEO)

Pubblicato: 06/05/2024 15:21

Moreno Morello ha raccontato, nel suo ultimo servizio andato in onda nella puntata del 4 maggio di “Striscia la Notizia” come il ministero della Sanità possa sabotare la qualità della vita di un cittadino, che fu operato a soli 6 anni per una patologia cardiaca, subendo trasfusioni con sacche di sangue infetto. Nel 2011 l’uomo scoprì di essere affetto da epatite C ma la richiesta di indennizzo fu negata: per il Ministero era passato troppo tempo dal fatto. Arturo ha così avviato una lunga battaglia legale e l’ha raccontata all’inviato dello storico programma Mediaset. La vicenda ha veramente dell’assurdo. “Mi hanno negato l’indennizzo perché l’ho scoperto troppo tardi – racconta – Per la commissione medica erano scaduti i termini”. Nel 2018 Arturo presenta ricorso al ministero della Salute. La risposta? Non ci crederete mai. (Continua a leggere dopo il video)
>>> “Non rompete i co***oni!” Sgabri-Parenzo, la sfuriata in diretta: “Fa il ca*** che vuole”. Il VIDEO

Racconta Arturo: “Mi hanno detto che ho presentato ricorso troppo tardi“. Intanto arriva il 2019 e Arturo, fisicamente provato dai sintomi e dalla malattia, ricorre al tribunale di Padova contro il ministero della Salute. E come va a finire? I giudici danno ragione al paziente e condannano il dicastero al pagamento delle spese legali. A questo punto, avendo vinto in tribunale, Arturo avrebbe dovuto ricevere immediatamente un indennizzo e un vitalizio da parte dello Stato. Invece lo Stato ha deciso di fare appello, e quindi non ha sborsato un euro. Dopo 3 anni e mezzo, però, la corte d’Appello di Venezia ha confermato la sentenza di primo grado. Da quel lontano 2016 sono passati 8 anni: ora il ministero è pronto a pagare gli 80 mila euro di indennizzo e a concedere il vitalizio? Intanto “Striscia” ha scritto al ministero e promette che seguirà il caso.

Ti potrebbe interessare anche: Cruciani: “Ha sparato ai ladri?”. Show in diretta sulla storia del pensionato aggredito e indagato (il VIDEO)

Ultimo Aggiornamento: 06/05/2024 15:22