Vai al contenuto

Milano, accoltella poliziotto e lancia pietre. Panico alla stazione: chi è l’aggressore e cosa è successo

Pubblicato: 09/05/2024 10:18
Milano

Panico a Milano, dove un poliziotto è stato accoltellato alla stazione di Lambrate. Stando a quanto riferisce Libero, l’aggressore è un immigrato irregolare di origini marocchine. L’agente è stato trasportato subito in codice rosso all’ospedale Niguarda e, da quanto si apprende, è in gravi condizioni. L’aggressore lo ha infatti colpito con tre fendenti alla schiena. Il marocchino, 37 anni, è stato arrestato. Ma cosa lo ha fatto dare in escandescenze? Il vice-ispettore era in servizio quando intorno alla mezzanotte del 9 maggio la polizia ferroviaria ha richiesto l’intervento delle volanti per un uomo che, in forte stato di agitazione, stava lanciando pietre contro i treni e contro le persone presenti. Prima di accoltellare il poliziotto ha infatti colpito alla testa una donna di 55 anni, trasportata al Fatebenefratelli. (Continua a leggere dopo la foto)
Leggi anche: Poliziotto accoltellato a Milano: Christian aveva cercato di proteggere l’aggressore dal treno

Alla stazione di Lambrate sono dunque arrivate due pattuglie dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico a tutela della comunità che sono intervenute sull’uomo in evidente stato psichico alterato e non collaborativo. Lagente ha usato il taser, senza tuttavia avere successo a causa del giubbotto che indossava. Ne è scaturita una colluttazione, nel corso della quale il 37enne, già noto alle forze dell’ordine per reati contro le persone e il patrimonio e resistenza a pubblico ufficiale, ha colpito con un coltello il 35enne vicespettore della Polizia di Milano. Al Niguarda è operato d’urgenza a seguito dell’emorragia riportata per la lesione di alcuni organi. Il 37enne marocchino è stato arrestato e condotto nel carcere di San Vittore.

Ti potrebbe interessare anche: Cosa c’è davvero dietro gli studi scientifici. La ricerca che rivela la verità sulle pubblicazioni “scientifiche”

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 10/05/2024 08:30