Vai al contenuto

Pechino Express, i pasticcieri vincono l’edizione 2024: tutto sul team Carrara

Pubblicato: 09/05/2024 23:23
pasticcieri pechino express

Per Antonella Fiordelisi ed Estefania Ebernal, acerrime nemiche ma anche rispettate (quasi sempre) avversarie, li chiamavano “pasticciotti”. Non talentuosi ballerini, i pasticceri e fratelli Damiano e Massimiliano Carrara hanno vinto l’edizione 2024 di Pechino Express. Ma, se un vincente si vede alla partenza, è effettivamente vero che i due toscani sono stati fortissimi fin dalla prima puntata.

Chi sono Damiano e Massimiliano Carrara, i Pasticceri

Damiano, 38 anni, e Massimiliano, 36, originari di Lucca, sono due fratelli uniti dalla passione per la pasticceria e dal desiderio di conquistare il mondo dei dolci. Conosciuti come “I Pasticceri”, i due hanno fatto il loro ingresso nel mondo dello spettacolo come concorrenti della popolare trasmissione televisiva Pechino Express.

La loro storia inizia a Lucca, dove fin da giovani coltivano la passione per la gastronomia. Damiano, con qualche esperienza come bartender, e Massimiliano, appassionato di pasticceria sin dall’adolescenza, decidono di fare il grande salto nel 2012, trasferendosi in California per aprire due pasticcerie di successo, le “Carrara Pastries”.

In America, Damiano conquista rapidamente la notorietà grazie alla sua partecipazione a programmi televisivi come Food Network America. Nel 2015, si distingue come concorrente nella prima stagione di Spring Baking Championship, classificandosi secondo, e continua ad affermarsi come concorrente di altri cooking show. Nel 2016, partecipa a Food Network Star, guadagnandosi il terzo posto. Il suo ritorno in Italia nel 2017 lo porta ad assumere il ruolo di giudice in trasmissioni di successo come BakeOff Italia e Junior BakeOff. Nel 2018, diventa anche conduttore di Cake Star e Fuori Menù. Con due libri di ricette pubblicati negli Stati Uniti e il suo primo libro pubblicato in Italia nel 2020, Damiano ha dimostrato di essere non solo un talentuoso pasticcere, ma anche un’autorevole voce nel mondo della gastronomia.

Massimiliano, d’altro canto, gestisce attualmente tre rinomate pasticcerie a Los Angeles, continuando a portare avanti il prestigioso marchio “Carrara Pastries”.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 09/05/2024 23:44