Vai al contenuto

Aurora boreale in Italia: le immagini mozzafiato in una notte unica

Pubblicato: 10/05/2024 23:13

Una serata davvero speciale, quella del 10 maggio, con il cielo italiano che si è colorato di rosso regalando a chi è riuscito a osservarlo da un punto buio lo spettacolo dell’aurora boreale. Dopo le 21, tantissime foto hanno iniziato a fare capolino sui social, scatti mozzafiato provenienti da ogni regione e realizzati da utenti increduli di fronte a una meraviglia che solitamente si può osservare soltanto nelle regioni polari. A rendere possibile il fenomeno anche a latitudini più basse, come quelle italiane, è stata la forte tempesta geomagnetica che ha colpito la Terra in queste ore. Questo fenomeno eccezionale era stato annunciato, suscitando grande attesa tra gli appassionati, e si è manifestato con colori rossi che hanno illuminato l’orizzonte nord, rendendo possibile osservare lo spettacolo non solo nelle zone montane e poco inquinate, ma anche in alcune aree collinari e urbane.

I cellulari di tanti utenti sono così riusciti a catturare immagini spettacolari dell’aurora boreale che ha dipinto i cieli dalle Alpi all’Abruzzo, dalla Basilicata alla Romagna, passando per varie zone della Pianura Padana, compresi il Piemonte e il Lazio. Addirittura, qualcuno ha segnalato di aver visto il fenomeno anche a Roma, sebbene in modo attenuato. Questo spettacolo naturale, iniziato intorno alle 21 e protrattosi per diverso tempo, ha incantato e sorpreso molti.

L’aurora boreale non si è limitata all’Italia, ma è stata osservata anche nei Paesi confinanti come Austria e Slovenia. Questo spettacolo celeste è stato possibile grazie all’attività solare eccezionalmente intensa, con un’enorme macchia che ha scatenato una tempesta geomagnetica e ha generato un forte vento solare. Questa doppia azione ha esteso l’aurora boreale fino alle nostre latitudini.

Leggi anche: Voto massiccio all’Onu in favore dell’adesione palestinese. Italia astenuta. La rabbia di Israele

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 10/05/2024 23:24