Vai al contenuto

Europee, il confronto Schlein-Meloni si terrà il 23 maggio a Porta a Porta

Pubblicato: 10/05/2024 15:04
Elly Sclein rifiuta l'invito di Giorgia Meloni ad Atreju: "Le battaglie in Parlamento"

Il confronto tra la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, e la segretaria del Partito democratico, Elly Schlein, in vistsa delle elezioni europee dei prossimi 8 e 9 giugno si svolgerà giovedì 23 maggio. Per il confronto è stata scelta la trasmissione “Porta a Porta” di Bruno Vespa, su Rai Uno. Lo fanno sapere in una nota congiunta i rispettivi staff.
Leggi anche: Sondaggi, a un mese dalle Europee il Pd mai così in alto alle spalle di Fratelli d’Italia

Un confronto storico

L’idea del confronto è emersa già nei primi mesi del 2024, quando Meloni ha espresso la sua disponibilità a un dibattito pubblico con Schlein, ritenendo tale evento un normale e giusto confronto tra il presidente del Consiglio e il leader dell’opposizione, in vista delle imminenti elezioni europee di giugno.

Nel frattempo, vi sono state diverse discussioni preliminari tra i due partiti, concentrate principalmente sulle riforme istituzionali. Questi incontri hanno visto Schlein insistere sull’importanza di temi come lavoro, sanità e clima, mentre Meloni ha sottolineato la necessità di stabilità dell’esecutivo senza centralizzare il potere.

Anche altri canali televisivi si erano candidati per ospitare il confronto, con Sky TG24 e Mediaset che avevano espresso forte interesse per l’evento, sottolineando la loro tradizione nel facilitare dibattiti politici di alto profilo. Tuttavia, è stato infine deciso che il confronto si svolgerà su Rai 1, nella cornice storica di “Porta a Porta”.

Il dibattito rappresenta un momento significativo per il panorama politico italiano, non solo per la sua tempistica pre-elettorale, ma anche per la possibilità di un confronto diretto tra le due principali figure politiche del paese.

Continua a leggere su TheSocialPost.it