Vai al contenuto

Steve Buscemi, l’attore aggredito da uno sconosciuto di notte a New York

Pubblicato: 13/05/2024 14:44
Steve Buscemi attore aggredito

Davvero una brutta avventura quella vissuta da Steve Buscemi. L’attore americano, oggi 66enne, noto per la sua partecipazione a film di culto come Le Iene di Quentin Tarantino, Fargo, Il grande Lebowsky e Conair, soltanto per citarne alcuni, è stato infatti aggredito e colpito in faccia da uno sconosciuto, mentre passeggiava per strada a New York.
Leggi anche: Cinema in lutto, è morto l’attore Ian Gelder: in Doctor Who e Il Trono di Spade i suoi ruoli più iconici

Le condizioni di Steve Buscemi dopo l’aggressione subita

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, intorno alla mezzanotte di mercoledì scorso, Steve Buscemi si trovava nel quartiere newyorkese di Kips Bay, quando uno sconosciuto gli si è avvicinato e lo ha colpito in faccia senza alcun apparente motivo. Al momento dell’aggressione l’attore stava scrivendo messaggi sul cellulare mentre era appoggiato al muro, come lui stesso ha riferito.
Leggi anche: Tom Cruise, la figlia lo rinnega e rinuncia al cognome: ma lui le versa 400mila dollari al mese

Qualcuno ha allertato i soccorsi e i medici, intervenuti tra la 3rd Avenue e la East 28th Street, hanno prelevato Steve Buscemi per portarlo al Bellevue Hospital. Qui ha ricevuto cure per contusioni, gonfiore e sanguinamento all’occhio sinistro. Al momento il suo aggressore non è stato ancora identificato. Ma la polizia di New York ha già diffuso le immagini del presunto sospettato riprese dalle telecamere della zona.

Steve Buscemi è stato aggredito a Mid-Town Manhattan, un’altra vittima di un atto di violenza casuale in città. – fa sapere l’addetto stampa dell’attore in una dichiarazione a Nbc News – Sta bene e apprezza gli auguri di tutti, anche se incredibilmente triste per il fatto che questo sia accaduto mentre camminava per le strade di New York”.
Leggi anche: È morto Zack Norman, l’attore di Cadillac Man e All’inseguimento della pietra verde aveva 83 anni

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 15/05/2024 17:45