Vai al contenuto

Trovato in casa il cadavere di Peppe Ottaviano: ignota la causa della morte

Pubblicato: 14/05/2024 13:26
Peppe Ottaviano cadavere Scicli

È giallo a Scicli, nel Ragusano, in Sicilia, dopo il ritrovamento in casa sua del cadavere del 40enne Peppe Ottaviano. Sarà l’autopsia in programma nei prossimi giorni a chiarire le esatte cause della morte dell’uomo. Sono stati i familiari i primi a lanciare l’allarme. Dopo essere entrati nell’appartamento, hanno trovato Peppe riverso a terra nella camera da letto e con ferite al volto, che però potrebbero anche essere compatibili con quelle di una caduta.
Leggi anche: Schiacciato in maniera orribile, un dramma atroce mentre stava lavorando

Leggi anche: Filippo morto a 45 anni, il cadavere trovato nel bagno: disposta l’autopsia

Non si esclude l’omicidio di Peppe Ottaviano

Al momento però non si esclude neanche l’ipotesi dell’omicidio, visto che gli investigatori hanno trovato tracce di sangue anche sulle pareti di altre stanze della casa. Da chiarire anche l’orario del decesso, avvenuto sicuramente tra sabato 11 e domenica 12 maggio. Peppe Ottaviano era membro di una famiglia molto conosciuta a Scicli.

Secondo le prime testimonianze di alcuni vicini di casa, raccolte dai carabinieri del Ris di Messina, sabato notte il 40enne avrebbe parcheggiato la sua Audi Q3 Sportback verde e non sarebbe più uscito di casa. Poi, domenica sera, la terribile scoperta dei parenti.
Leggi anche: Pavia, cadavere trovato in strada: un amico confessa l’omicidio

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 14/05/2024 13:47