Vai al contenuto

Meteo, Italia spaccata nel weekend tra sole e pioggia. Da lunedì cambia tutto..

Pubblicato: 18/05/2024 10:46


Weekend con più sole quasi ovunque ma, attenzione, un nuovo peggioramento è alle porte. Mattia Gussoni, meteorologo de iLMeteo.it, conferma un sabato in prevalenza soleggiato, salvo piovaschi a tratti diffusi al Sud. Il tempo in miglioramento sarà associato al moto verso la Germania della violenta perturbazione che ha colpito in settimana il Nord Italia. Le temperature sono previste in aumento fino a 30°C al Centro, al Sud continueremo ad avere picchi estivi (34°C in Sicilia nonostante qualche pioggia) e al Nord arriveremo a 26-27°C. Un sabato italiano dal sapore primaverile-estivo.

Dopo un sabato discreto, ecco che, però, la domenica vedrà subito l’arrivo di una nuova perturbazione: le piogge colpiranno gran parte del Centro sin dal mattino, localmente il Sud e l’Emilia Romagna dal pomeriggio. Assisteremo comunque ad un generale aumento della nuvolosità anche se le precipitazioni significative cadranno su Toscana, Umbria e Marche. Le temperature saranno ancora stazionarie nonostante la maggiore nuvolosità, in calo solo nelle zone più piovose.

Meteo della prossima settimana

Il maltempo tornerà prepotentemente alla carica ad inizio settimana, quando giungerà un fronte collegato all’area ciclonica collocata tra Spagna, Francia e Mediterraneo Occidentale. Non tutta Italia sarà coinvolta, visto l’anticiclone subtropicale che tornerà ad ergersi verso il Sud e la Sicilia. Le regioni del Nord, ma in qualche modo anche il Centro Italia, risentiranno in pieno dell’azione perturbata. I forti contrasti termici enfatizzeranno il maltempo e i fenomeni violenti associati. Il clou delle precipitazioni è atteso martedì al Nord, con piogge battenti e rischio nubifragi.

Ci sarà la possibilità anche di forti grandinate ed improvvise raffiche di vento durante i temporali. Si attendono nuovi picchi di pioggia ancora superiori agli 80/100 mm su alcune aree pedemontane e pianure a nord del Po, che andranno a sommarsi quelli già caduti generando facili criticità. L’ulteriore complicanza, con persistenza di instabilità e maltempo, sarà legata al muro anticiclonico che si manterrà proteso sull’Europa Centro-Orientale, fino al Baltico. L’Italia sarà spaccata in due, con il Sud sostanzialmente fuori dal maltempo e alle prese con temperature estive.

Il flusso instabile potrebbe insistere per il resto della settimana al Centro-Nord, con il possibile passaggio di nuovi impulsi temporaleschi. Solo negli ultimi giorni di Maggio l’anticiclone potrebbe tentare di avere la meglio e portare tempo migliore, in attesa che l’Estate decolli e ci potrebbe volere parecchio tempo.
Leggi anche: Previsioni meteo fine settimana 17-19 maggio: temporali nonostante l’anticiclone, allerta rossa in Veneto, arancione in altre regioni

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 18/05/2024 15:15