Vai al contenuto

Morto a 84 anni Oreste Peccedi: fu l’allenatore della Valanga Azzurra

Pubblicato: 19/05/2024 13:17

Lutto nel mondo dello sci alpino, è scomparso, a 84 anni, Oreste Peccedi ex allenatore della Valanga Azzurra, uno dei più importanti personaggi della storia dello sci alpino italiano. Tra il 1968 e il 1976 conobbe la notorietà allenando la nazionale maschile che sotto la guida dei commissari tecnici Jean Vuarnet (dal 1968-1972) e Mario Cotelli (1972-1976) conquistò 48 vittorie in coppa del Mondo, 5 coppe di cristallo generali e sei di specialità (con Gustavo Thoeni e Piero Gros) e 12 medaglie tra Olimpiadi e Mondiali.
Leggi anche: Liverpool, il commovente addio di Jurgen Klopp: “Non camminerò mai più da solo”

Peccedi, nato a Bormio nel 1939, cominciò a fare l’allenatore di sci nella seconda metà degli anni 1950. Terminata l’esperienza con la Nazionale, Peccedi nella sua Bormio progettò la pista Stelvio per i Mondiali del 1985, una delle più iconiche del circuito di Coppa del mondo. Fino al 2015 aveva continuato a gareggiare nella categoria masters. Il presidente della Fisi, Flavio Roda, il Consiglio federale, gli atleti, i tecnici e lo staff federale hanno espress la loro vicinanza alla famiglia Peccedi. Oreste lascia la moglie Marisa e la figlia Tania. I funerali avranno luogo martedì 21 maggio alle 14:30 presso la Chiesa Parrocchiale di Bormio.
Leggi anche: Travolti da una valanga, due morti sulle Alpi svizzere: forse italiani

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 20/05/2024 11:50