Vai al contenuto

Peppe Ottaviano trovato morto in casa a Scicli, l’autopsia conferma l’omicidio: costole e cranio rotti

Pubblicato: 19/05/2024 09:42

Era stato trovato morto nella sua abitazione al centro di Scicli, Giuseppe Ottaviano di 40 anni. Adesso le indagini hanno avuto una svolta: si è conclusa l’autopsia condotta sulla salma dell’uomo. Le prime risultanze dell’esame autoptico hanno evidenziato ulteriori traumi subiti dalla vittima, oltre a quelli già emersi dalla prima ispezione cadaverica in cui erano state da subito rilevate due ferite al capo e la frattura del setto nasale. Le gravi lesioni emerse sul corpo dell’Ottaviano, che hanno prodotto anche la rottura di 4 costole e una fratturazione della scatola cranica, escludono la possibilità di un evento accidentale o di traumi autoinferti.
Gli inquirenti, che già avevano privilegiato la pista dell’omicidio dopo i primi giorni di indagine, ora dunque non hanno più alcun dubbio: l’uomo è stato vittima di un pestaggio mortale, anche se i contorni della vicenda restano ancora tutti da chiarire.

Le indagini, condotte dai carabinieri del Nucleo investigativo di Ragusa, che procedono unitamente ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Modica e della tenenza di Scicli, ora proseguono per individuare il possibile aggressore. Gli inquirenti da giorni si stanno concentrando sulle frequentazioni del 41enne e sulle sue ultime ore di vita per cercare di arrivare a restringere il campo del possibile assassino. In particolare  si sta analizzando il cellulare dell’uomo e si stanno sentendo amici e parenti anche per arrivare a un possibile movente.

Secondo alcuni racconti del vicini di casa, Ottaviano avrebbe parcheggiato la sua Audi Q3 sabato notte e non sarebbe più uscito. Domenica sera alcuni parenti dell’uomo si sono rivolti ai carabinieri che hanno scoperto il cadavere. Ora gli inquirenti dovranno ricostruire minuziosamente la vita del 40enne alla ricerca di elementi utili che possano spiegare la tragica morte.
Leggi anche: Trovato in casa il cadavere di Peppe Ottaviano: ignota la causa della morte

Continua a leggere su TheSocialPost.it