Vai al contenuto

Jannik Sinner giocherà ai Roland Garros: torna il sereno dopo il dolore all’anca

Pubblicato: 22/05/2024 18:56

Jannik Sinner, il giovane talento del tennis italiano, ha confermato la sua partecipazione al Roland Garros dopo un periodo di incertezza dovuto a un infortunio all’anca. Il campione azzurro ha sciolto le riserve oggi, allenandosi per un’ora e mezza sul campo centrale di Parigi insieme al giapponese Kei Nishikori.
Leggi anche: Jannik Sinner, la notizia più bella dopo l’infortunio

Sinner, fermo a causa di un problema all’anca che lo aveva costretto a rinunciare agli Internazionali di Roma, ha ripreso a colpire la pallina solo sabato scorso a Montecarlo. Prima di allora, non giocava dal 30 aprile, quando aveva affrontato un duro match negli ottavi di finale a Madrid contro il russo Karen Khachanov. Questo periodo di inattività, durato 18 giorni, è stato significativo per un atleta del suo calibro, abituato a un intenso regime di allenamenti e competizioni.

L’infortunio, poi le cure: si ipotizza un danno alla cartilagine

Durante la pausa forzata, Sinner si è sottoposto a cure presso il J Medical di Torino, il centro medico della Juventus, per trattare l’anca destra. Sebbene non ci sia stata una diagnosi ufficiale, si ipotizza che il problema fosse legato alla cartilagine dell’acetabolo. Le cure e il riposo sembrano aver dato i loro frutti, permettendo al giovane tennista di tornare in campo in tempo per uno dei tornei più importanti della stagione.

Un altro motivo di entusiasmo è il fatto che, per la prima volta in uno Slam, Jannik Sinner sarà la testa di serie numero 2. Il sorteggio del tabellone, previsto per giovedì a mezzogiorno, definirà il percorso che il tennista azzurro dovrà affrontare a Parigi. Essere testa di serie numero 2 rappresenta un riconoscimento significativo per il suo talento e la sua costanza, e gli garantisce un ruolo di protagonista nel torneo.

Dopo l’allenamento con Nishikori, Sinner ha dichiarato di sentirsi bene e di essere fiducioso riguardo alle sue condizioni fisiche. “È stato un periodo difficile, ma mi sento pronto per competere. Il Roland Garros è un torneo speciale e sono entusiasta di essere qui,” ha affermato il tennista italiano.

La partecipazione di Sinner al Roland Garros è attesa con grande interesse dagli appassionati di tennis e dagli addetti ai lavori. La sua presenza aggiunge ulteriore prestigio a un torneo già ricco di talenti e promette emozioni e spettacolo per tutti gli spettatori. Con il suo ritorno in campo, Sinner ha l’opportunità di dimostrare ancora una volta il suo valore e di scrivere un’altra pagina importante della sua giovane carriera.

Non resta che attendere il sorteggio del tabellone e seguire con attenzione il cammino di Jannik Sinner in questo Roland Garros 2024, sperando che il suo talento e la sua determinazione lo portino a raggiungere nuovi traguardi.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 22/05/2024 22:24