Vai al contenuto

Morto il rettore della Cattolica: “Franco Anelli si è tolto la vita lanciandosi dal sesto piano del suo appartamento”

Pubblicato: 24/05/2024 09:57

Il mondo universitario italiano è letteralmente sotto shock per la morte di Franco Anelli, rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Il rinvenimento del corpo senza vita ieri sera, 23 maggio, nel cortile interno del palazzo in cui abitava, nel centro di Milano. L’allarme è scattato intorno alle 22,30 e sul posto sono arrivati i soccorritori del 118, che non hanno potuto far altro che dichiarare l’avvenuto decesso. Le circostanze del tragico fatto sono apparse “strane” sin dalle prime battute. Vediamo insieme cos’è successo.
Leggi anche: Suicida il papà di Enzo Nocerino, il ragazzo ucciso dai gas di scarico in auto con la fidanzata
Leggi anche: Tragedia in famiglia: indagato per maltrattamenti uccide la moglie e si suicida

Cos’è successo

È lo stesso Ateno, in una nota, a confermare la morte del giurista. “Nella tarda serata di ieri, nella sua abitazione milanese, il magnifico rettore dell’Università Cattolica, professor Franco Anelli, è tragicamente scomparso in circostanze in corso di accertamento”, si legge nel comunicato ufficiale. ”Con profonda costernazione, la Comunità dell’Università Cattolica e della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, alla quale egli ha dedicato la propria opera e l’intera sua vita, si raccoglie nel compianto e nella preghiera, esprimendo il più sentito cordoglio alla sua mamma e ai suoi cari”. La notizia, in costante aggiornamento in questi momenti, sta facendo il giro dei principali organi di stampa italiana, alcuni dei quali riportano la notizia di “suicidio”. Il quotidiano online La Stampa scrive che Anelli “si sarebbe suicidato lanciandosi dal proprio appartamento”; anche La Repubblica riporta che il giurista si sarebbe “lanciato dal sesto piano della sua abitazione”.

Chi era il professor Franco Anelli

Classe 1963, laureatosi in Giurisprudenza nella Sede di Milano, dopo il dottorato di ricerca in Diritto commerciale, è divenuto professore associato di Istituzioni di Diritto privato presso la facoltà di Economia e commercio nel 1993, e quindi professore straordinario nella facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Parma nel 1996. Ritornato in Università Cattolica nel 1997, ricorda La Stampa, era ordinario di Istituzioni di Diritto privato presso la Facoltà di Giurisprudenza. Inoltre era vice presidente della Fondazione E4Impact, e tra i componenti del Consiglio di amministrazione della Fondazione Policlinico Universitario “A. Gemelli” IRCCS e di “Avvenire Nuova Editoriale Italiana S.p.A.”. Il 13 maggio 2022, Papa Francesco ha nominato Franco Anelli consultore della Congregazione per l’educazione cattolica. Il professore è diventato così uno dei cinque italiani tra i 19 nuovi consultori nominati dal Santo Padre.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 24/05/2024 10:18