Vai al contenuto

Jonathan Maldonato, i giudici hanno scarcerato il marito di Siu

Pubblicato: 26/05/2024 15:25

È stato scarcerato Jonathan Maldonato, l’operaio 36enne indagato per il tentato omicidio della moglie, l’influencer Soukanina El Basri, 30 anni, conosciuta sui social come Siu. Il giudice di Biella Francesca Tortora, che lo ha interrogato per la convalida del fermo, ha scelto di lasciarlo libero ma con la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla moglie.
Leggi anche: Jonathan Maldonato, marito dell’influencer Siu, resta in carcere: giudice non convalida arresto, ma manca il braccialetto elettronico

La vicenda è iniziata il 16 maggio 2024, quando Soukanina El Basri è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale di Biella con una grave ferita al petto. Maldonato ha inizialmente dichiarato che la moglie si era ferita accidentalmente, cadendo su un mobile. Tuttavia, le indagini hanno rapidamente escluso questa versione dei fatti, ritenendo più probabile che la ferita fosse stata causata da un oggetto appuntito, come un punteruolo.

Jonathan Maldonato è stato arrestato dopo che ulteriori indagini e sopralluoghi nella loro abitazione hanno rivelato contraddizioni nella sua testimonianza e segni di una lite violenta. La casa della coppia, situata nella frazione di Chiavazza a Biella, presentava evidenti segni di disordine e sangue.

La Procura di Biella ha quindi emesso un ordine restrittivo nei confronti di Maldonato, impedendogli di avvicinarsi alla moglie, che è attualmente ricoverata in rianimazione all’ospedale di Novara. La situazione familiare della coppia era nota per essere turbolenta, con precedenti denunce per maltrattamenti ritirate da Soukanina nel 2023.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 28/05/2024 10:08