Vai al contenuto

Michael Schumacher: patrimonio in vendita per pagare le costosissime cure

Pubblicato: 29/05/2024 14:34
Michael Schumacher patrimonio vendita

Sulle reali condizioni di salute di Michael Schumacher è ancora mistero fitto, nonostante siano passati così tanti anni dall’incidente sugli sci del 29 dicembre 2013 che ha mandato in coma l’ex campione tedesco di F1. Ora però trapelano alcuni retroscena su quanto sta accadendo. Secondo il tabloid britannico The Sun, la moglie Corinna Schumacher e i figli starebbero pagando una cifra che si aggira intorno ai sette milioni di euro all’anno per continuare a sostenere le cure costosissime che servono per tenere in vita Michael.
Leggi anche: Michael Schumacher, arriva la notizia terribile: “Non ci sono speranze”, cosa succede

Sono diversi gli indizi che confermerebbero che Corinna Schumacher sia ormai letteralmente costretta a vendere il patrimonio di famiglia per continuare a curare il marito. Nel mese di maggio, ad esempio. alcuni degli orologi appartenuti a Michael Schumacher sono stati messi all’asta a Ginevra e venduti per 4,4 milioni di euro.

Cosa ha messo in vendita la moglie di Michael Schumacher

Tra questi orologi ci sarebbero un Patek Philippe modello 1948, di cui furono realizzati solo 58 esemplari in tutto il mondo, venduto a 2,5 milioni di euro. Inoltre, Corinna Schumacher avrebbe venduto l’aereo privato della famiglia dal costo di 31,6 milioni e alcuni immobili, tra cui ville che non vengono più utilizzate.

E pensare che non si sa nemmeno come stia esattamente l’ex pilota. L’ultima dichiarazione ufficiale sulle sue condizioni è infatti quella rilasciata dalla famiglia nell’ormai lontano 2019: “Potete stare certi che siete ancora nelle migliori mani e che stiamo facendo tutto il possibile per aiutarvi. Vi preghiamo di comprendere che stiamo seguendo la volontà di Michael e per questo manteniamo privata una questione delicata come la sua salute”.

Continua a leggere su TheSocialPost.it