Vai al contenuto

Ancona, 42enne finisce con il furgone sotto un tir e muore. Traffico bloccato per ore

Pubblicato: 30/05/2024 18:27

Schianto mortale ad Ancona, dove furgone un furgone si è schiantato ed è finito sotto un tir. Morto un uomo di 42 anni. La strada è rimasta chiusa al traffico per tre ore. L’impatto è avvenuto questa mattina, 30 maggio, intorno alle 11.30, sulla statale 76 all’altezza di Fabriano, in direzione Ancona. Sul posto sono accorse le ambulanze inviate dalla centrale operativa del 118 e mezzi dei vigili del fuoco di Jesi e Fabriano. Si è anche alzata in volo l’eliambulanza.
Leggi anche: Incidente in stazione, bloccata la Milano-Piacenza: c’è un morto

Le dinamiche dell’incidente

Le conseguenze dell’accaduto si sono ripercosse sul traffico, perché lunghe code si sono formate sulla statale 76. A seguito di incidente al km 17,500, è stata temporaneamente chiusa al traffico, la carreggiata in direzione nord, della strada statale 76 “della Val D’Esino” nel comune di Fabriano. Nel sinistro le cui cause sono in corso di accertamento, sono rimasti coinvolti un mezzo pesante e un furgone e uno dei conducenti è deceduto. Il traffico è stato deviato sulla viabilità provinciale.
Leggi anche: Italia, crolla il tetto di una piscina con dei bambini all’interno. Vittime

Sul posto anche le squadre Anas e la Polizia Stradale per la gestione del traffico in piena sicurezza e per consentire il ripristino della regolare viabilità nel più breve tempo possibile.

Chi è la vittima

Il morto era alla guida del furgone che ha tamponato il tir, che procedeva nella stessa direzione di marcia. Si tratta di un 42enne umbro. I vigili del fuoco sono intervenuti all’altezza dello svincolo Fabriano est direzione Ancona, i vigili hanno estratto il conducente deceduto. Successivamente è stata messa in sicurezza l’intera zona dell’intervento. La ss76 è rimasta chiusa per circa tre ore.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 30/05/2024 18:45