Vai al contenuto

Napoli, accordo raggiunto con Antonio Conte: gli ultimi dettagli prima della firma

Pubblicato: 31/05/2024 13:23
Napoli Conte accordo raggiunto

Antonio Conte sarà il nuovo allenatore del Napoli. Manca solo l’’annuncio ufficiale ma è stato raggiunto l’accordo tra la società partenopea guidata dal presidente Aurelio De Laurentiis e il tecnico pugliese. Secondo quanto si apprende, Conte ha accettato un contratto di tre anni con ingaggi tra i 6 e i 7 milioni di euro l’anno.
Leggi anche: Napoli, Antonio Conte è il nuovo allenatore: c’è l’accordo economico


Le indiscrezioni confermano anche che Antonio Conte è già in contatto con il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis e con il ds Giovanni Manna per la costruzione della nuova rosa, dopo l’ultima stagione che, dopo lo scudetto conquistato l’anno prima, si è rivelata a dir poco molto deludente.

Tutti i dettagli del contratto di Conte con il Napoli

La società partenopea sta intanto preparando la presentazione ufficiale del nuovo tecnico che potrebbe svolgersi la prossima settimana al Teatro San Carlo, nel centro del capoluogo campano, di fronte alla fontana del Carciofo di Piazza Trieste e Trento: luogo simbolo dei tifosi azzurri quando devono festeggiare.


Antonio Conte viene descritto come pieno di voglia di tornare ad allenare dopo un anno e due mesi di stop, da quando è finita la sua esperienza sulla panchina della squadra inglese del Tottenham. Siccome il Napoli non disputerà le coppe europee, il nuovo mister potrà concentrarsi sul campionato per centrare almeno la qualificazione alla Champions League. Gli allenamenti della squadra cominceranno l’11 luglio a Dimaro, in Trentino. L’intenzione di Conte e del club è quella di rinnovare il contratto di Kvaratskhelia, tentato dal Paris Saint Germain, dopo l’addio di Osimhen e la probabile cessione del capitano Di Lorenzo. Rrahmani, Lobotka, Raspadori, Politano e Meret dovrebbero essere gli altri suoi punti fermi.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 31/05/2024 16:48