Vai al contenuto

Meteo, arriva l’estate vera! Temperature boom! Ecco la data “calda”’

Pubblicato: 02/06/2024 14:09

Giugno parte all’insegna del maltempo, ma l’estate è alle porte. Lo confermano gli esperti del Meteo . L’anticiclone delle Azzorre continua a favorire deboli infiltrazioni di aria fresca provenienti dal nord Europa, che determinano instabilità sull’Italia, soprattutto nelle ore centrali della giornata di oggi (2 giugno) quando il riscaldamento diurno aggiunge quel surplus di vorticità che invece manca nelle ore più fresche. È una situazione che si ripropone sia lunedì, 3 giugno, che martedì, 4 giugno, fa sapere 3B Meteo, poi quello stesso anticiclone si allunga verso l’Italia contemporaneamente a quello africano e forma un’area anticiclonica ibrida dalle caratteristiche sub tropicali che porta una manciata di giorni soleggiati con un consistente aumento delle temperature.
Leggi anche: Meteo, cambia tutto. Dopo i temporali, cosa ci aspetta nei prossimi giorni
Leggi anche: Meteo per il weekend, cosa ci aspetta: slalom tra piogge nubifragi e sole…

Previsioni per lunedì 3 giugno e martedì 4 giugno

La mattinata di lunedì 3 giugno sarà disturbata da nuvolosità irregolare e qualche piovasco, occasionalmente anche a sfondo temporalesco al Nord, tra Lombardia, Triveneto ed Emilia e a tratti lungo l’Adriatico centrale. Nubi sparse e ampie schiarite altrove pur senza escludere locali e breve piogge sulla Toscana. Nel corso del pomeriggio instabilità in intensificazione con rovesci e temporali al Centro Nord, più probabili tra Lombardia, Triveneto, Emilia Romagna, Toscana interna, Umbria e Marche. Isolati anche tra Lazio interno e Abruzzo. Più soleggiato altrove. Temperature in lieve aumento al Sud, stabili o in leggero calo al Nord. Venti deboli a tratti moderati occidentali o nord occidentali. Mari poco mossi o localmente mossi. Martedì 4 giugno, soleggiato al mattino salvo locali disturbi nuvolosi al Nord, specie Prealpi e alte pianure ma con fenomeni isolati o del tutto assenti. Nel pomeriggio nuova accentuazione dell’instabilità con temporali su Alpi/Prealpi, pedemontane e alte pianure, ma localmente fino ai settori di bassa pianura. Fenomeni meno probabili sulla Liguria. Qualche temporale diurno in forma isolata atteso anche sulle zone interne del Centro. Soleggiato al Sud. In serata graduale attenuazione dei fenomeni.

Le previsioni da mercoledì 5 a venerdì 7 giugno

Da mercoledì 5 a venerdì 7 giugno, gli esperti di 3B Meteo prevedono tre giornate molto simili tra loro, caratterizzate da sole prevalente sulla Penisola. Farà eccezione qualche annuvolamento sulla Liguria e nelle ore più fresche anche lungo la costa tirrenica centro meridionale per i forti tassi di umidità. Addensamenti saranno possibili anche sui settori alpini e prealpini durante le ore centrali con possibilità di qualche isolato spot temporalesco. Le temperature aumenteranno nell’arco dei tre giorni fino ad arrivare venerdì su valori nettamente estivi, con massime anche oltre i 30 gradi su diverse regioni. Sarà caldo anche afoso.

Continua a leggere su TheSocialPost.it