Vai al contenuto

Farina, ecco le migliori al supermercato (per pizza e dolci). La classifica di Altroconsumo

Pubblicato: 04/06/2024 14:47

Italiani pazzi di pizza, soprattutto da fare in casa. Ma qual è la farina migliore che possiamo comodamente trovare al supermercato? Altroconsumo ha stilato una classifica che può aiutare le persone a trovare l’ingrediente principe per realizzare pizze buonissime. Sia chiaro, non solo pizza. Perché con la farina ci facciamo davvero di tutto, dai dolci al pane, passando per altre mille ricette. Per questo è importante sceglierla bene, anche guardando al rapporto qualità/prezzo. Per una buona pizza, si sa, la farina più adatta è quella di tipo “0”. Altroconsumo ha testato 20 farine presenti al supermercato, 9 per pizza e 11 variamente utilizzate. Nelle analisi è stato tenuto conto di vari parametri come l’umidità, che non deve essere eccessiva, le proteine, la quantità di glutine, la forza della farina, che permette all’impasto di resistere all’aria che si forma durante la lievitazione. Oltre a queste determinanti sono state analizzate anche l’etichetta del prodotto e la presenza di informazioni facoltative, tra le quali l’origine della farina. Vediamo cosa è emerso. (Continua a leggere dopo la foto)
Leggi anche: “Basta, esigo rispetto!” “Volgare!” Scontro durissimo tra Feltri e Ginevra Bompiani

Le migliori farina per pizza, secondo i test di Altroconsumo, sono risultate a parimerito la Caputo Pizzeria 00 seguita dalla Coop Manitoba 0. Quest’ultima si è distinta per un rapporto qualità/prezzo ottimale. La farina “Rossa” del Mulino Caputo è la migliore nella resa a cotto, come impasto, lavorabilità e buona lievitazione. Ha dunque ottenuto una votazione di 83 punti. A pari merito, dicevamo, la farina Manitoba della Coop, con votazione 83 e costo per kg di 0,99 euro. Buona votazione per lavorazione e friabilità dell’impasto cotto. Va detta un’altra cosa importante: la prima è interamente made in Italy, mentre la seconda viene dagli stati Uniti. Mentre per le altre preparazioni qual è la migliore? (Continua a leggere dopo la foto)

La Conad Verso Natura bio 00. Per le altre farine per pizza, Altroconsumo tenendo conto della qualità globale e il prezzo, dell’etichetta, umidità, proteine, glutine secco, resa in lavorazione, resa nel prodotto cotto individua la seguente classifica: Almaverde bio farina biologica di grano tenero tipo ‘0′ ideale per pizza; Garofalo tutto il buono della farina w 260 farina di grano tenero; Molino mettone farina di grano tenero tipo 0 ideale per pizza; Molino casillo la pizza bio farina tipo “0” grano 100% italiano; Il molino chiavazza farina “00” di grano tenero per pizze e focacce; Barilla farina tipo 0 tipo manitoba.

Continua a leggere su TheSocialPost.it