Vai al contenuto

Follia in un liceo: prof punta coltello alla gola di uno studente

Pubblicato: 09/06/2024 09:25

Sono tutti da chiarire i contorni di una vicenda denunciata dal dirigente scolastico di un’istituto superiore di Latina ai carabinieri che ora stanno effettuando tutte le indagini. La denuncia è contro un insegnante 63enne che avrebbe puntato un coltello verso un alunno di 17 anni. Come riporta l’edizione locale de “Il Messaggero”, il professore avrebbe puntato il coltello, solitamente utilizzato per pulire la frutta nei momenti di pausa, verso la gola dello studente.  

Al momento non è chiaro se tra i due ci fossero stati precedenti attriti o discussioni. Un episodio che, non presente personalmente al fatto, è stato portato all’attenzione del preside, che ha prontamente informato le autorità. A indagare su quanto accaduto sono adesso i carabinieri, mentre la Procura di Latina ha aperto un’inchiesta per minaccia aggravata. È stata inoltre informata anche la Procura dei Minori di Roma, essendo coinvolto un ragazzo ancora minorenne.
Leggi anche: Tragedia a scuola, prof viene trovato morto nei bagni: Armando aveva solo 47 anni

Le indagini dovranno chiarire il contesto in cui si è verificato l’episodio e le motivazioni del gesto, dato che qualcuno ha parlato di “di natura goliardica”, ma saranno gli accertamenti dei carabinieri a stabilire la verità. È stata richiesta un’audizione protetta del ragazzo per comprendere la dinamica e il movente del gesto. La scuola, al momento, non ha preso provvedimenti interni, probabilmente in attesa degli sviluppi giudiziari

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 09/06/2024 09:38