Vai al contenuto

Omicidio Pierina Paganelli, oggi interrogatorio di Louis Dassilva: è svolta

Pubblicato: 25/06/2024 16:24

Louis Dassilva, cittadino senegalese di 24 anni, è attualmente sotto interrogatorio presso la Procura di Rimini. È l’unico indagato per l’omicidio di Pierina Paganelli, una donna di 78 anni uccisa a coltellate il 3 ottobre scorso nel garage del condominio di via del Ciclamino. Dassilva comparirà con il suo legale Riario Fabbri e la consulente della difesa Roberta Bruzzone. Molto probabilmente il 24enne si avvarrà della facoltà di non rispondere alle domande. Una strategia difensiva motivata dal fatto che non sono stati ancora effettuati i test del Dna sui reperti della scena del crimine e la difesa non è ancora in possesso di tutte quelle informazioni che nei mesi di indagini sono state invece raccolte dagli inquirenti. Insomma, un interrogatorio in questa fase sarebbe come agire bendati per la difesa, che ha avanzato già richiesta di incidente probatorio.
Leggi anche: Omicidio Pierina Paganelli, svolta nelle indagini: indagato il vicino di casa della donna

Nei prossimi giorni, Manuela Bianchi, nuora della vittima e amante di Dassilva, sarà nuovamente interrogata in Questura come persona informata sui fatti. Bianchi, che ha scoperto il corpo della suocera, non può rifiutarsi di rispondere. La sua relazione con Dassilva, iniziata mesi prima dell’omicidio, è al centro delle indagini. Gli inquirenti interrogheranno anche diverse persone vicine alla Bianchi per approfondire i dettagli della relazione e gli eventi precedenti l’omicidio. Le dichiarazioni di Bianchi saranno confrontate con quelle precedenti e con le interviste televisive, per determinare se rischia una denuncia per favoreggiamento o concorso morale in omicidio.

Continua a leggere su TheSocialPost.it