Vai al contenuto

Fuga di gas a Roma, strade chiuse e caos sulla linea ferroviaria Roma-Viterbo

Pubblicato: 01/07/2024 18:00

Caos ferrovie a causa di una fuga di gas ad Ottavia nel pomeriggio di lunedì primo luglio 2024: sul posto sono immediatamente arrivati gli agenti delle forze dell’ordine per interventi tecnici. Alcune strade sono rimaste chiuse nella zona ed è esploso il caos in diverse stazioni: treni sospesi e in ritardo nella linea Roma Viterbo.
Leggi anche: Francia, Meloni: “Vogliono emarginare chi non vota a sinistra. Ma ormai…”.

Non appena scattato l’allarme sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, che stanno ancora operando sulla tubatura guasta che risulta essere di alta pressione. Presente anche il funzionario di servizio sul posto. Alcune famiglie degli appartamenti adiacenti sono state temporaneamente evacuate. Sono stati sospesi i treni che viaggiano tra Monte Mario e La Storta, chiuse via Casal del Marmo e via Trionfale, chiusa temporaneamente anche la strada tra l’incrocio del Grande Raccordo Anulare e via Ipogeo degli Ottavi in entrambe le direzioni.

Sul posto, oltre ai vigli del fuoco, anche gli agenti del XIV Gruppo Montemario della Polizia Locale di Roma Capitale, intervenuti con diverse pattuglie in via della Stazione di Ottavia. Per motivi di sicurezza, sono state chiuse in entrambe le direzioni via Casal del Marmo, tra via Trionfale e via della Stazione di Ottavia e via Trionfale, tra via Casal del Marmo e via Ipogeo degli Ottavi. A risentire maggiormente della situazione i treni che viaggiano sulla linea Roma Viterbo. Problemi anche sulla Roma-Firenze, con tante rallentamenti verso la capitale: in questo caso, però, i problemi sono legati a un guasto alla linea tra Orvieto e Civitella d’Agliano avvenuto verso le 13.55.

Continua a leggere su TheSocialPost.it