Vai al contenuto

Aereo precipita in autostrada, ci sono vittime

Pubblicato: 02/07/2024 09:16

Dramma poco lontano da Parigi: un piccolo aereoturistico si è schiantato sull’autostrada A4 nei pressi di Collégien, uccidendo i tre passeggeri a bordo sul colpo. L’incidente ha lasciato i conducenti delle auto in transito sconvolti mentre assistevano alla scena, increduli e impauriti. Fortunatamente, nessun veicolo è stato coinvolto nell’impatto e non si registrano feriti tra gli automobilisti.

Il Cessna 172, un velivolo a quattro posti, trasportava due passeggeri oltre al pilota, un uomo di meno di 40 anni con meno di 100 ore di esperienza di volo. La tragedia è stata immediata: il velivolo, dopo aver probabilmente toccato una linea dell’alta tensione, ha perso il controllo e si è schiantato sullo spartitraffico centrale dell’autostrada. Le vittime, due uomini e una donna, sono decedute sul colpo.

La polizia e la gendarmeria sono intervenute rapidamente sul luogo dell’incidente, chiudendo l’autostrada in entrambe le direzioni per permettere i soccorsi e avviare le indagini. La chiusura dell’autostrada ha causato deviazioni significative, ma la circolazione è stata ripristinata alle 22:10 della sera stessa.

Il magistrato Jean-Baptiste Bladier ha ordinato un’inchiesta per omicidio colposo, con l’obiettivo di determinare se l’esperienza limitata del pilota abbia contribuito al disastro. Questo incidente riaccende il dibattito sulla sicurezza del volo in aree urbanizzate e vicino a infrastrutture critiche come le autostrade. Le autorità continuano a investigare, cercando di capire se esistano misure preventive che possano evitare simili tragedie in futuro.

Continua a leggere su TheSocialPost.it