Vai al contenuto

L’attore Mauro Santopietro condannato per omicidio stradale

Pubblicato: 02/07/2024 12:51

Mauro Santopietro, volto noto della soap opera Un Posto al Sole e protagonista di uno spot pubblicitario della pesca di Esselunga, ha visto la sua vita prendere una svolta drammatica con una condanna per omicidio stradale. La sentenza, emessa dal giudice, lo ha colpito con una pena di 5 mesi e 10 giorni di reclusione per un incidente mortale avvenuto il 28 settembre del 2022 in via Aurelia Antica, vicino a Villa Pamphilj.
Leggi anche: Parcheggia l’auto in divieto di sosta: muore motociclista. L’attore Mauro Santopietro accusato di omicidio stradale
Leggi anche: Meteo, temporali e grandine in arrivo: dove e quanto durerà

Il tragico incidente

L’incidente ha coinvolto Riccardo Fortuna, 58 anni, rispettato imprenditore locale, che ha perso la vita in seguito ad uno scontro con l’auto parcheggiata illegalmente da Santopietro. Secondo quanto riportato dalla consulenza dell’accusa, l’auto dell’attore ha costituito un ostacolo decisivo per il motociclista, le cui lesioni sono risultate fatali. Santopietro, apparentemente ignaro dell’accaduto, si è reso conto della tragedia solo al suo ritorno dalla passeggiata con il cane.

Il giudice, nel motivare la sentenza di patteggiamento, ha sottolineato il chiaro nesso di causalità tra la posizione dell’auto dell’attore, in divieto di sosta, e la morte dell’imprenditore. Oltre alla pena detentiva, Santopietro ha visto la sospensione della patente per un anno, segnando un ulteriore colpo per il personaggio televisivo.

Continua a leggere su TheSocialPost.it