Vai al contenuto

Arriva il bonus adozioni: contributo da 3.500 a 6.500 euro. A chi spetta

Pubblicato: 03/07/2024 19:46

A partire da lunedì 8 luglio 2024, le famiglie che hanno iniziato le procedure di adozione internazionale prima del 1° gennaio 2024 e non le hanno ancora concluse potranno richiedere il bonus adozioni. Questa misura è stata introdotta per sostenere le famiglie che hanno affrontato ritardi nelle pratiche a causa della pandemia da Covid-19 o che stanno adottando da Paesi con situazioni geopolitiche difficili come Cina, Ucraina, Russia e Bielorussia. L’importo varia da 3.500 euro a 6.500 euro a seconda dei requisiti che si rispettano. Si tratta naturalmente di situazioni molto specifiche: la stima del governo è che possano accedere al contributo 980 coppie in tutto. Le istanze possono essere presentate a partire dalle ore 0.01 di lunedì 8 luglio fino alle ore 23.59 del 5 ottobre 2024. Nel complesso, la misura sarà finanziata con 4.337.500 euro dal fondo Spese per il sostegno delle adozioni internazionali.

Le domande possono essere presentate esclusivamente online, attraverso il sistema “Adozione Trasparente” del Dipartimento per le politiche della famiglia, previa autenticazione con SPID o CIE. Le richieste possono essere inoltrate a partire da lunedì 8 luglio fino al 5 ottobre. Il bonus adozioni rappresenta un importante sostegno economico per le coppie che desiderano accogliere un bambino nella propria famiglia. Un aiuto concreto per affrontare le spese legate all’adozione e per superare le difficoltà che possono insorgere lungo il percorso. Chi volesse inviare richieste di chiarimento, lo potrà fare all’apposito indirizzo mail comunicato dalla Commissione, almeno dieci giorni prima della scadenza per la presentazione delle domande, scrivendo nell’oggetto della mail “quesito DM contributo”.

Continua a leggere su TheSocialPost.it