Vai al contenuto

Mbappè, un messaggio contro Marine Le Pen: “Non lasciamo la Francia a quelli là”

Pubblicato: 04/07/2024 18:17

Non ha usato troppi giri di parole, Kylian Mbappé, per parlare della situazione politica in Francia. Una delle star più brillanti degli Europei 2024 ha infatti rilasciato dichiarazioni chiarissime aalla viglia del match contro il Portogallo che determinerà una semifinalista della competizone:“Credo che più che mai si debba andare a votare, è veramente un’urgenza. Non possiamo lasciare il nostro Paese nelle mani di quelli là. I risultati sono stati catastrofici: spero che la gente si mobiliti e voti dalla parte giusta”.
Leggi anche: Serie A, varato il nuovo calendario: dai derby ai big match, tutte le date da segnare

Già il 16 giugno Mbappé si era esposto prendendo una posizione nettissima, sul voto. “Spero, il 7 luglio, di poter essere ancora fiero di portare la maglia della Francia”, aveva detto, poche ore prima della gara d’esordio dei Bleus all’Europeo, indicando la data del secondo turno. L’attaccante non ha mai nascosto i suoi timori di fronte a un possibile avvento di Marine Le Pen alla guida della nazione e le sue parole sono ovviamente un nuovo invito a non cedere alla tentazione degli estremismi di destra.

Continua a leggere su TheSocialPost.it