Vai al contenuto

Saldi estivi al via: le date regione per regione

Pubblicato: 05/07/2024 12:32

La stagione dei saldi ai nastri di partenza: scatta, per i consumatori, la caccia all’affare e, per i commercianti, l speranza di svuotare i magazzini. Il gong dei saldi scatta in modo pressoché uniforme sabato 6 luglio, come accaduto l’anno scorso. Tuttavia, il Trentino Alto Adige si distingue concedendo agli esercenti una maggiore libertà nella scelta delle date di inizio. Se le date di inizio sono omogenee, i giorni di fine promozioni possono variare.
Leggi anche: Sinner-Berrettini, arriva la stoccata di Panatta: “Ma quale partita del secolo…”

Le stime di Confcommercio

Secondo l’Ufficio Studi di Confcommercio, si stima una spesa complessiva di 3,2 miliardi di euro, con una media di circa 92 euro a persona. Il presidente di Federazione Moda Italia-Confcommercio, Giulio Felloni, ha sottolineato che questi saldi sono particolarmente appetibili per quasi 16 milioni di famiglie italiane, che si prevede aumenteranno a 202 euro il loro budget mensile destinato agli acquisti di abbigliamento, calzature, accessori, pelletteria, tessile casa e articoli sportivi.

Felloni ha evidenziato le difficoltà del momento per il commercio, con una flessione del 4,6% delle vendite di moda. Tuttavia, ha colto anche segnali positivi dagli acquisti degli stranieri extra UE amanti dello shopping nei negozi italiani. Secondo i dati di Global Blue, nell’ultimo trimestre si è registrato un incremento del 21% dello scontrino medio nel fashion rispetto al 2019 e del 3% rispetto al 2023.

In questo periodo di saldi, è importante fare attenzione per evitare delusioni e cogliere le migliori offerte, rendendo il periodo estivo una festa per il portafoglio e per i desideri di moda di ogni italiano.

Continua a leggere su TheSocialPost.it